Dimenticare le cose? E' sinonimo di intelligenza!

(Napoli)ore 15:40:00 del 22/04/2018 - Categoria: , Curiosità, Scienze

Dimenticare le cose? E' sinonimo di intelligenza!
Dimenticare le cose è spesso visto come un problema, ma è stato scoperto che succede principalmente a chi ha un'intelligenza superiore. Ecco i dettagli dello studio

Vi capita spesso di dimenticare le cose? Non preoccupatevi, è sintomo d’intelligenza ed è la scienza stessa a dirlo. Secondo i risultati di uno studio condotto presso l’Università di Glasgow, in Scozia, coloro che tendono a dimenticare sono più propensi anche ad imparare.

Per molti può rappresentare un problema, in quanto si viene spesso accusati di essere distratti o di non prestare la dovuta attenzione. Da oggi si può smettere di farsi divorare dai sensi di colpa, perché essere più intelligenti rispetto alla media non è decisamente un difetto.

Memorizzare e imparare qualsiasi cosa sono due cose completamente differenti e ci sono alcune menti che tendono a dividere i concetti automaticamente. Non dimentichiamo ciò che impariamo, ma il nostro cervello elimina tutte le informazioni secondarie per lasciare il posto a quelle nuove. Dimenticare è infatti un processo completamente naturale e fa in modo di aumentare e velocizzare la capacità di apprendimento. Le persone più smemorate, quindi, non ricordano diversi fatti che non abbiano un’importanza rilevante, semplicemente perché ne hanno immagazzinati molti altri, i quali hanno sostituito i precedenti.

Un’esempio comune sono i ragazzi che vanno a scuola e ogni giorno devono studiare numerosi argomenti di materie diverse. Alcuni di essi possono trascorrere ore sui libri, ma al momento dell’interrogazione riuscire a ricordare soltanto i concetti fondamentali. A quell’età si può pensare che dimenticare le cose sia segno di qualche problema, ma è tutto il contrario: si dispone di una grande intelligenza. Non c’è dunque di che preoccuparsi perché la mente non eliminerà ciò che si è imparato. Si rischia di ottenere voti più bassi, ma l’esame si supera lo stesso.

Dimenticare le cose nel lavoro o nella vita privata può portare ad avere momenti imbarazzanti e questo è certo. L’intelligenza, infatti, non basta a salvare coloro a cui, magari, passa di mente il compleanno del proprio partner o del migliore amico. In ogni caso si può sempre fare qualcosa per rimediare. Se non si hanno perdite di memoria rilevanti, che possono anche essere sintomo di malattie come l’Alzheimer, non bisogna allarmarsi: dimenticare è il primo passo verso l’apprendimento, secondo l’autore dello studio. Vuol dire avere un cervello flessibile.

Da: QUI

Scritto da Carmine

NEWS CATEGORIA
Boom Instagram: cosa dice la scienza?
Boom Instagram: cosa dice la scienza?
(Napoli)
-

Il social network più narcisista. E, secondo una ricerca inglese, anche quello che fa meno bene alla salute dei suoi giovani frequentatori (millennial soprattutto).
Il social network più narcisista. E, secondo una ricerca inglese, anche quello...

Sigarette: tutti i prodotti CHIMICI NOCIVI che non conosci
Sigarette: tutti i prodotti CHIMICI NOCIVI che non conosci
(Napoli)
-

Sigarette, sigari e tabacco da pipa sono sì fatti con foglie di tabacco essiccate, ma altre sostanze chimiche vengono aggiunte per dare sapore e per rendere il fumo più piacevole.
Sigarette, sigari e tabacco da pipa sono sì fatti con foglie di tabacco...

7 domande per insegnare a un bambino come reagire a una situazione pericolosa
7 domande per insegnare a un bambino come reagire a una situazione pericolosa
(Napoli)
-

Insegnare ai bambini la sicurezza personale è importante quanto insegnare loro a leggere o scrivere.
Insegnare ai bambini la sicurezza personale è importante quanto insegnare loro a...

Monete rare italiane: conviene controllare!
Monete rare italiane: conviene controllare!
(Napoli)
-

Monete rare italiane: ecco le lire che valgono una fortuna
Un elenco aggiornato di tutte le monete rare e antiche da collezione perché con...

Non utilizzare lo SMARTPHONE DI NOTTE: ecco perche'
Non utilizzare lo SMARTPHONE DI NOTTE: ecco perche'
(Napoli)
-

Tutti usiamo i nostri smartphone, ogni giorno. Anche quando dormiamo, tendiamo a lasciarlo vicino alla nostra testa
Tutti usiamo i nostri smartphone, ogni giorno. Anche quando dormiamo, tendiamo a...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati