Dieta Antigelo Coldiretti per combattere l'influenza 2018

(Milano)ore 17:35:00 del 11/01/2018 - Categoria: , Salute

Dieta Antigelo Coldiretti per combattere l'influenza 2018
È quanto sostiene la Coldiretti che ha messo a punto una “dieta antigelo” con l’arrivo dell’influenza, che ha già portato 7 milioni di italiani negli ambulatori.

Aumentare le calorie consumate, iniziando la mattina con latte, miele o marmellata e portando poi a tavola soprattutto zuppe, verdure, legumi e frutta, aiuta a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo gelido.

È quanto sostiene la Coldiretti che ha messo a punto una “dieta antigelo” con l’arrivo dell’influenza, che ha già portato 7 milioni di italiani negli ambulatori. Oltre a frutta e verdura ricca di antiossidanti nella dieta per sconfiggere l’influenza non devono mancare – sempre secondo l’associazione dei coltivatori - latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggie, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione.

Con la discesa del termometro arriva anche il "permesso" ad aumentare le calorie consumate in relazione ad attività, sesso, età e necessità personali. “Fondamentale – sottolinea la Coldiretti – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A (spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, carote, broccolli calabresi, ottime anche cipolle possibilmente crude per la valenza antibatterica non indifferente) perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo”.

Aumentare le calorie consumate, iniziando la mattina con latte, miele o marmellata e portando poi a tavola soprattutto zuppe, verdure, legumi e frutta, aiuta a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo gelido.

È quanto sostiene la Coldiretti che ha messo a punto una “dieta antigelo” con l’arrivo dell’influenza, che ha già portato 7 milioni di italiani negli ambulatori. Oltre a frutta e verdura ricca di antiossidanti nella dieta per sconfiggere l’influenza non devono mancare – sempre secondo l’associazione dei coltivatori - latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggie, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione.

Con la discesa del termometro arriva anche il "permesso" ad aumentare le calorie consumate in relazione ad attività, sesso, età e necessità personali. “Fondamentale – sottolinea la Coldiretti – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A (spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, carote, broccolli calabresi, ottime anche cipolle possibilmente crude per la valenza antibatterica non indifferente) perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo”.

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Adesso capite perche' non LAVORA PIU' IN RAI? VIDEO
Adesso capite perche' non LAVORA PIU' IN RAI? VIDEO
(Milano)
-

L’interessante servizio di vero giornalismo di Report sui vaccini al mercurio.
Nei vaccini c'e' il mercurio: e' contenuto in un conservante che si chiama...

Dieta per allergia al Nichel
Dieta per allergia al Nichel
(Milano)
-

Il nichel, spesso scritto anche come nickel, è un metallo pesante che come oligoelemento, ossia in bassa concentrazione, si trova nel terreno, nell’acqua e nell’aria.
Il nichel, spesso scritto anche come nickel, è un metallo pesante che come...

Dieta per combattere la stanchezza
Dieta per combattere la stanchezza
(Milano)
-

Le temperature rigide possono ridurre la sensazione della sete, ma l'organismo va adeguatamente idratato pure d'inverno: una cattiva idratazione nel periodo più freddo può causare infatti, tra le altre cose, diminuzione dei livelli di energia, stanchezza
Le temperature rigide possono ridurre la sensazione della sete, ma l'organismo...

Dieta dei nostri nonni
Dieta dei nostri nonni
(Milano)
-

È indispensabile ricordare che fino a 15-20.000 anni fa, prima che si concludesse l’ultima glaciazione, sopra le Alpi si estendeva uno strato di ghiaccio dello spessore di circa un chilometro e mezzo (sì avete letto bene, 1.500 metri di ghiaccio!)
Stimolato dalla proposta del professor Andrea Segrè, di richiedere il...

Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: le nuove DIPENDENZE dei nostri figli
Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: le nuove DIPENDENZE dei nostri figli
(Milano)
-

Se un tempo la paghetta di mamma e papà veniva investita in fumetti, caramelle o figurine, oggi viene usata per pagarsi da bere, da fumare o da giocare.
Se un tempo la paghetta di mamma e papà veniva investita in fumetti, caramelle o...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati