Cucinare male il riso danneggia la salute: ecco cosa non sai

(Cagliari)ore 18:22:00 del 18/02/2017 - Categoria: , Curiosità, Sociale

Cucinare male il riso danneggia la salute: ecco cosa non sai
CUCINARE IL RISO NEL MODO SCORRETTO PUÒ DANNEGGIARE LA SALUTE PERCHÉ SI ASSORBONO MAGGIORI QUANTITÀ DI ARSENICO INORGANICO. ECCO COME PREPARARLO NEL MODO CORRETTO.

CUCINARE IL RISO NEL MODO SCORRETTO PUÒ DANNEGGIARE LA SALUTE PERCHÉ SI ASSORBONO MAGGIORI QUANTITÀ DI ARSENICO INORGANICO. ECCO COME PREPARARLO NEL MODO CORRETTO.

In che modo cucinate il riso? Gli scienziati credono che il modo in cui si cuoce il riso faccia la differenza per la nostra salute. Nel riso spesso si riscontrano tracce di arsenico inorganico. Cuocerlo in un modo, piuttosto che un altro, ci fa assorbire quantità maggiori o minori di questa sostanza tossica. Quali sono i rischi per la salute?

L’arsenico inorganico e organico

In natura esistono due tipi di arsenico: organico (come nel pesce e nei frutti di mare) e inorganico. L’arsenico inorganico è potenzialmente cancerogeno per l’uomo. Se assunto per lunghi periodi, anche in quantità minime, può portare problemi alla pelle, al sistema nervoso e a quello cardiovascolatorio.

Nel riso, la presenza di arsenico inorganico è dovuta alle sue caratteristiche e al metodo di coltivazione. Spesso è il risultato dell’inquinamento delle falde acquifere e del terreno per via di tossine industriali e pesticidi. Alcune volte però se ne trovano tracce anche se il cereale viene coltivato su terreni non inquinati.

I limiti di arsenico fissatati dall’UE

La Commissione europea ha approvato dei limiti per la presenza di arsenico inorganico nel riso e nei suoi derivati. Sono entrati in vigore al 1 Gennaio 2016, per proteggere i consumatori. Sono fissati a 0,20 e 0,25 mg/kg, rispettivamente, nel riso e nel riso parboiled o integrale, a 0.30 mg/kg per la biscotteria a base di riso, mentre  per i prodotti destinati all’infanzia la soglia si abbassa a 0.10 mg/kg, meno della metà rispetto alle altre categorie di riso.

Come cuocere il riso per assorbire meno arsenico

Il riso è alla base dell’alimentazione di buona parte della popolazione mondiale. Di certo non si può eliminare. Si può però ridurre l’assorbimento di arsenico inorganico scegliendo il metodo di cottura più appropriato.

Il modo migliore, secondo il prof Andy Meharg della Queens University di Belfast, è lasciare il riso a macerare in acqua un’intera notte e poi risciacquarlo, prima di cuocerlo. La macerazione in acqua infatti permette alle tossine di uscir fuori ed essere gettate vie con il risciaquo. Questo metodo permette una riduzione dell’arsenico inorganico fino all’80%.
Se non avete modo di lasciare a macerare il riso dalla sera prima, allora cuocete ogni parte di riso in almeno cinque parti di acqua. I livelli di arsenico risultano dimezzati rispetto alla cottura “a vapore”, la più comune, dove il riso è cotto in poca acqua. I due metodi possono essere anche utilizzati in combinazione, per massimizzarne l’efficacia.

Da: QUI

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA
L'amore fa MALE ALLA SALUTE: come LITIGARE ci distrugge
L'amore fa MALE ALLA SALUTE: come LITIGARE ci distrugge
(Cagliari)
-

Le persone che soffrono di patologie croniche come il diabete e l’artrite possono subire un peggioramento dei sintomi se il loro matrimonio non è felice
Le persone che soffrono di patologie croniche come il diabete e l’artrite...

Milano: 1 residente su 4 STRANIERO
Milano: 1 residente su 4 STRANIERO
(Cagliari)
-

Gli abitanti di Milano oggi sono al 19% immigrati, contro il 9% della media italiana
Gli abitanti di Milano oggi sono al 19% immigrati, contro il 9% della media...

Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
(Cagliari)
-

L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no? Alcuni ricercatori australiani ne sono convinti: questo tipo di olio è il più sicuro e il più stabile anche se utilizzato a temperature elevate, dissipando il mito comune sulla
L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no?...

Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
(Cagliari)
-

Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano soffre. Sottoterra spesso corrono tubi vecchissimi e le manutenzioni scarseggiano.
Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano...

SCIENZA: Chi vive in piccole citta' e' piu' felice!
SCIENZA: Chi vive in piccole citta' e' piu' felice!
(Cagliari)
-

Le persone che vivono in piccole città e in campagna sono più felici. A suggerirlo è un team di ricercatori canadesi, secondo cui un più forte senso di appartenenza alla comunità porterebbe a un maggior benessere personale
Dove si nasconde la felicità? Nelle grandi metropoli, piene di luci, persone,...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati