Cucina: Salmone caramellato al miele

(Catania)ore 14:36:00 del 21/12/2018 - Categoria: , Cucina

Cucina: Salmone caramellato al miele
In alternativa al miele di timo, andrà benissimo anche un miele millefiori o di acacia; inoltre potete aggiungere della scorza di limone o lime al salmone per un risultato ancora più aromatico!

 

Se anche voi subite il fascino dell’alta cucina e vorreste proporre ai vostri familiari e amici un piatto gourmet degno di applausi, ecco finalmente la ricetta giusta: salmone caramellato al miele! Questo gustoso secondo di pesce è molto facile e veloce da preparare, ma vi stupirà con i suoi sapori ricercati e un piccolo asso nella manica: grazie all’utilizzo di un sifone da cucina, potrete realizzare una morbida spuma di ricotta profumata alla curcuma che darà un tocco di ricercatezza al salmone. La parte più pregiata del pesce si impreziosisce con l’aroma speziato della spuma, bilanciato dalla dolcezza del miele che con un altro piccolo accorgimento si trasformerà in una gustosa salsina… volete sapere come? Scoprite la ricetta del salmone caramellato al miele e preparatevi a ricevere i giudizi entusiasti dei vostri ospiti

Ingredienti

Filetto di salmone 200 g Miele di timo 30 g Olio extravergine d'oliva q.b. Sale fino q.b. Pepe nero q.b. Acqua q.b.

PER LA SPUMA DI RICOTTA

Ricotta vaccina 200 g Panna fresca liquida 65 g Curcuma in polvere 4 g Sale fino q.b.

PER SERVIRE

Songino q.b.

Come preparare il Salmone caramellato al miele

Per preparare il salmone caramellato al miele, iniziate mettendo sul fuoco una padella con un filo d’olio, aggiungete i filetti di salmone (1) e cuoceteli a fuoco medio-alto per 10 minuti, senza girarli (2). Nel frattempo, setacciate la ricotta in una ciotola a parte, aiutandovi con una spatola e un colino (3); aggiungete alla ricotta la curcuma in polvere (4) e la panna fresca liquida (5), salate a piacere e mescolate con una spatola per amalgamare bene il tutto (6).

Trasferite il composto di ricotta in un sifone (7), avvitate la calotta (8) e inserite il gas all'interno, quindi agitate energicamente. Trascorsi i 10 minuti di cottura, girate delicatamente i filetti di salmone con una spatola (9), salate (10), pepate, abbassate la fiamma e cuocete a fuoco dolce per altri 2-3 minuti. Poi versate il miele nella padella (11) e cuocete ancora per circa 2 minuti. A questo punto rimuovete delicatamente i filetti di salmone dalla padella, conservando il fondo di cottura (12), e trasferiteli sul piatto da portata, su cui avrete adagiato qualche foglia di songino (13). Ora deglassate il fondo di cottura versando un mestolo di acqua nella padella dove avete cotto il salmone (14) e portatela a bollore mescolando fino a farla addensare, in modo da formare una salsina (15).

Per servire, aggiungete un ciuffo di spuma di ricotta accanto al salmone (16) e cospargete con un cucchiaino del fondo di cottura (17): il vostro salmone caramellato al miele è pronto per essere gustato (18)!

Conservazione

Si consiglia di servire il salmone caramellato al miele appena pronto. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se non possedete il sifone, potete montare la panna fresca a parte e mescolarla delicatamente al composto di ricotta e curcuma. In alternativa al miele di timo, andrà benissimo anche un miele millefiori o di acacia; inoltre potete aggiungere della scorza di limone o lime al salmone per un risultato ancora più aromatico!

Giallozafferano

 

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Pizza di carne: guida passo passo
Pizza di carne: guida passo passo
(Catania)
-

Giusto per cominciare. Anche i formaggi possono essere variati, perché non del provolone o della scamorza?
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
(Catania)
-

Iniziare la preparazione della crostata dalla realizzazione della pasta frolla; dunque sbattere leggermente le uova con lo zucchero e tagliare il burro freddo a pezzetti.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Simnel cake: guida passo passo
Simnel cake: guida passo passo
(Catania)
-

La simnel cake è già caratterizzata da un impasto particolarmente ricco, ma se desiderate potete aggiungere del brandy per una nota liquorosa oppure delle mandorle non pelate e tritate grossolanamente per una nota croccante!
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Uova alla monachina: guida passo passo
Uova alla monachina: guida passo passo
(Catania)
-

Mescolate, aggiungete il latte ecuocete fino a che la besciamella non si sarà addensata.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Cucina: Sardenaira
Cucina: Sardenaira
(Catania)
-

Prendiamo una ciotola, versiamo parte dell’acqua, sbricioliamo il cubetto di lievito, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamolo per poi lasciarlo a riposo circa 5 minuti.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati