Cucina: Latte fritto

(Firenze)ore 23:26:00 del 10/03/2019 - Categoria: , Cucina

Cucina: Latte fritto
Sono molte le regioni che ne hanno sviluppato una propria versione: il latte dolce fritto ligure, i fritti di latte abruzzesi e la crema fritta diffusa in Emilia.

 

LATTE FRITTO RICETTA - A Carnevale ogni fritto è concesso, soprattutto se si tratta di un dolce tipico. La Sicilia non è da meno nel rispettare questa tradizione e, accanto ai celebri sfinci, propone il latte fritto. Questi deliziosi bocconcini hanno origini antiche, la ricetta siciliana pare sia stata tramandata dalle suore clarisse e si ritiene che risalga al ‘600.

Ma la paternità di questa preparazione è attribuita agli spagnoli che, nel corso delle loro dominazioni sul territorio italiano, hanno influenzato la cucina locale. Sono molte le regioni che ne hanno sviluppato una propria versione: il latte dolce fritto ligure, i fritti di latte abruzzesi e la crema fritta diffusa in Emilia.

La variante siciliana, a differenza di queste ultime e di quella spagnola, la leche frita, si caratterizza per un delicato aroma di agrumi e per l’assenza di uova nell’impasto. Preparatevi alle fritture più attese dell’anno e siate pronti a gustare queste prelibatezze ben calde per preservarne la fragranza!

LATTE FRITTO RICETTA - Conservazione

Il latte fritto è da consumarsi al momento. Si sconsiglia di conservare.

LATTE FRITTO RICETTA - Consiglio

Potete aromatizzare il latte fritto anche con cannella o scorza d’arancia e servirlo con del cioccolato fondente fuso, per renderlo ancora più goloso!

INGREDIENTI

150 g Farina bianca140 g zucchero semolato1 L Latte8 pz Uova1 pz Limone Pangrattato Zucchero a velo Olio per friggere

Durata: 1 h Livello: MedioDosi: 4 persone

PREPARAZIONE

Stemperate la farina con un po’ di latte, freddo, quindi unitevi tutto il resto, mescolando bene perché non si formino grumi. Battete in una casseruola 4 uova intere e i tuorli delle altre con lo zucchero. Aromatizzate con la parte gialla della scorzetta grattugiata di un limone, non trattato e accuratamente lavato.

Unite a filo, mescolando, il composto di latte e farina. Ponete al fuoco e portate all’ebollizione senza smettere di mescolare. Cuocete finché l’impasto comincerà a staccarsi dalle pareti della casseruola. Versatelo allora su un largo vassoio, bagnato d’acqua, e spianatelo con una spatola allo spessore di cm 3.

Lasciatelo raffreddare e rapprendere bene. Tagliatelo a rombi di circa cm 3 con un coltello dalla lama umida. Battete leggermente gli albumi tenuti da parte e passatevi i rombi di crema. Successivamente, passateli nel pangrattato facendolo aderire su ogni lato.

Scaldate abbondante olio e friggete i rombi facendoli dorare completamente. Serviteli caldi, cosparsi di zucchero a velo

 

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
(Firenze)
-

Iniziare la preparazione della crostata dalla realizzazione della pasta frolla; dunque sbattere leggermente le uova con lo zucchero e tagliare il burro freddo a pezzetti.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Simnel cake: guida passo passo
Simnel cake: guida passo passo
(Firenze)
-

La simnel cake è già caratterizzata da un impasto particolarmente ricco, ma se desiderate potete aggiungere del brandy per una nota liquorosa oppure delle mandorle non pelate e tritate grossolanamente per una nota croccante!
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Uova alla monachina: guida passo passo
Uova alla monachina: guida passo passo
(Firenze)
-

Mescolate, aggiungete il latte ecuocete fino a che la besciamella non si sarà addensata.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Cucina: Sardenaira
Cucina: Sardenaira
(Firenze)
-

Prendiamo una ciotola, versiamo parte dell’acqua, sbricioliamo il cubetto di lievito, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamolo per poi lasciarlo a riposo circa 5 minuti.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Vitello tonnato: guida passo passo
Vitello tonnato: guida passo passo
(Firenze)
-

Aggiungete o sostituite le verdure così come le spezie con quelle che preferite, meglio se di stagione.
  VITELLO TONNATO RICETTA - Molti non sanno che il vitello tonnato, o vitel...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati