Croissant salati: guida passo passo

(Torino)ore 21:30:00 del 18/10/2018 - Categoria: , Cucina

Croissant salati: guida passo passo
Srotolate la pasta sfoglia e stendetela nella sua carta da forno. Cospargete la superficie con il grana e i semi di papavero. Distribuite bene.

 

Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e formaggi piuttosto che con qualcosa di dolce? Per voi ci sono i croissant salati! Sfogliati, fragranti e dal profumo di burro che inebria i vostri sensi, queste brioches hanno un gusto molto neutro e si possono farcire con quello che più amate! Qualche esempio? Prosciutto, formaggio e pomodoro oppure salame e melanzane o ancora tonno maionese e insalata... insomma le farciture sono veramente tante, dovrete solo dar sfogo alla vostra fantasia! I croissant salati vengono realizzati con una pasta sfoglia fatta in casa, ma con un ordine delle pieghe diverso da quello classico! Sono perfetti da preparare per arricchire un buffet, non dovrete far altro che personalizzarli con semi diversi e in questo modo sarà facilissimo distinguere le farciture!

Conservazione

I croissant salati si conservano per 1 giorno a temperatura ambiente. È possibile congelarli sia dopo che prima della cottura. In questo caso dovrete congelarli prima dell'ultima lievitazione, lasciarli poi scongelare e lievitare prima di cuocerli!

Consiglio

Decorate i vostri croissant con altri semi come lino, girasole o papavero!

TEMPI DI PREPARAZIONE

Preparazione 10 min

Cottura 30 min

Totale 40 min

INGREDIENTI

Quantità per circa 12 – 14 croissant salati

1 rotolo di pasta sfoglia

3 cucchiai di grana padano

2 cucchiaini di semi di papavero + 1 manciata per guarnire

140 gr di pancetta affumicata (oppure bacon, prosciutto cotto, formaggio a scelta..)

1 tuorlo

PROCEDIMENTO:

Come fare i Croissant salati

Per realizzare i Croissant salati, ho utilizzato un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, se disponete di un rotolo di pasta sfoglia tonda guardate nell’articolo : Croissant di pasta sfoglia, troverete tutti i passaggi per intagliare i triangoli facilmente anche con questa base di sfoglia. Il procedimento e la farcitura resta quello indicato qui.

Srotolate la pasta sfoglia e stendetela nella sua carta da forno. Cospargete la superficie con il grana e i semi di papavero. Distribuite bene.

Distruibuire sulla sfoglia grana e semi di papavero -Ricetta Croissant salati

Tracciate una linea orizzontale che divide il rettangolo in due parti uguali e ricavate da ogni metà dei triangoli della base di circa 6 – 7 cm .

Durante la fase di taglio, fate attenzione che il grana e i semi di papavero non escano fuori dai triangoli.

Staccate ogni triangolo e adagiatevi la fetta di pancetta (o la farcia che avete scelto):

richiudete i cornetti salati partendo dalla base : arrotolatelo su se stesso:

fino ad arrivare alla punta del triangolo che dovrà posizionarsi leggermente sotto il croissant.

Adagiate i croissant salati appena realizzati in una teglia che fodererete con la carta da forno del rotolo appena utilizzata.

Disponete adesso i vostri mini croissant salati ad una distanza di 3 cm circa. Pennellate la superficie con il tuorlo d’uovo leggermente sbattuto e spolverate con pochi semi di papavero.

Cuocete i vostri Croissant salati a 200° per 20′ poi abbassate il forno a 180° e proseguire la cottura per altri 5′ – 10’fino a completa cottura

Dopo circa 15′ di cottura, aggiungete un foglio di carta di alluminio sopra la teglia dei vostri cornetti, in modo che continuino a cuocersi senza bruciarsi .

Trascorsi tempi indicati, sfornate e lasciate intiepidire.

Servite i vostri Croissant salati

 

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Cucina: Egg burger
Cucina: Egg burger
(Torino)
-

L'egg burger è una pietanza da consumare al momento.
  Regna indiscusso nei fast food di tutto il mondo ed è così versatile che ha...

Saccottini salati: guida
Saccottini salati: guida
(Torino)
-

I saccottini salati si conservano per un giorno a temperatura ambiente.
  Con l'impasto dei croissant salati si possono realizzare tantissimi...

Crema di porri e castagne: guida passo passo
Crema di porri e castagne: guida passo passo
(Torino)
-

Il pane invece tostatelo con del peperoncino insieme al mix di profumi suggerito oppure, invece dei dadini, lasciate il pane intero e tostatelo in forno con tanto formaggio.
  Immaginate di scaldare le vostre mani cingendo una ciotola fumante di...

Puccia salentina alle olive: guida
Puccia salentina alle olive: guida
(Torino)
-

Pare derivi dal latino “buccellatum”, il pane tipicamente utilizzato dall’esercito romano, la cui ricetta è molto simile alle pucce preparate oggigiorno.
  Il perché del nome puccia? Pare derivi dal latino “buccellatum”, il pane...

Come si fa la Torta salata agli spinaci
Come si fa la Torta salata agli spinaci
(Torino)
-

Conservate la torta salata agli spinaci in frigo e consumate entro 3 giorni. Potete congelare la torta dopo la cottura.
  Da sempre amiamo le torte salate per la loro versatilità e la semplicità di...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati