Cosa sapere sulla squalifica di Higuain

AVELLINO ore 14:19:00 del 07/04/2016 - Categoria: Calcio, Denunce, Editoria - Higuain

Cosa sapere sulla squalifica di Higuain
Il collega Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Crc per commentare la voce che circola sulla maxi squalifica per Higuain

Higuain espulso, Tacchinardi: «I tifosi del Napoli hanno ragione a lamentarsi»

Hanno già deciso che lo scudetto deve vincerlo come sempre la Juventus e adesso hanno trovato anche il modo per togliere al Napoli il secondo posto, vergogna! 2 settimane fa e’ successo di peggio, sabato Zaza ha insultato l'arbitro come non mai e nessuno ha detto niente... Il Napoli gioca sempre dopo la Juventus ed è automatica la pressione del vincere sempre.

Il collega Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Crc per commentare la voce che circola sulla maxi squalifica per Higuain: "Se arrivano tre giornate al Pipita, è un campionato falsato. L'argentino non ha fatto nulla rispetto a quanto visto da Bonucci in tempi recenti. Bisogna parlare anche del calendario: dover giocare sempre dopo la Juventus è un'altra forma di logoramento per il Napoli. Perché gli azzurri deve sempre inseguire? Ora la squadra di Maurizio Sarri dovrà prestare massima attenzione alla Roma: con un micidiale pareggio a Milan, il Napoli arriverebbe a solo più tre sugli scontri diretti e sarebbe un'altra tortura psicologica".

STESSA SCENA, HIGUAIN ESPULSO, BONUCCI NO !!! Visto che é HIGUAIN, almeno 4/5 giornate di SQUALIFICA. MA TANTO IL CAMPIONATO NON É FALSATO !!! Date questo Scudetto alla Juve, tanto solo in Italia con tutto questo Schifo possono vincere, MONACO DOCET !!!

LA DECISIONE - Higuain paga caro pochi minuti di follia, e deve anche ringraziare l'arbitro Irrati, che nel referto consegnato al giudice non fa cenno a "condotte violente", ma "soltanto" ad espressioni irriguardose e ingiuriose. Ripetute, però, perchè pronunciate quando il direttore di gara gli ha sventolato il cartellino rosso e, subito dopo, mentre gli "appoggiava le Mani sul petto esercitando una lieve pressione". Se Irrati non avesse aggiunto la parola "lieve", Higuain avrebbe beccato dieci turni di qualifica, finendo ampiamente qui la sua stagione. Così, invece, potrà ancora dire la sua nelle ultime tre gare, anche se potrebbe essere troppo tardi per la corsa scudetto del Napoli. Le quattro giornate di stop puniscono l'espulsione, le prime e le seconde ingiurie, le mani sul petto di Irrati. L'ammenda, di poche migliaia di euro, punisce il tentativo di farsi giustizia con Felipe prima di abbandonare il campo. Il tecnico Sarri, invece, viene fermato un turno (non andrà in panchina domenica col Verona) per le sue espressioni ingiuriose ("Vi dovete vergognare") rivolte agli ufficiali di gara: ne ha combinate troppe perchè anche stavolta se la potesse cavare con un'ammenda.

Quattro turni di stop a Higuain e uno a Sarri. Così comunicherà oggi il giudice sportivo Gianpaolo Tosel. Una trentunesima giornata da dimenticare: il Napoli esce con le ossa rotte dal campo (sconfitto a Udine) e, il giorno dopo, come riporta Gazzetta.it, dall'ufficio del giudice sportivo. Verona, Inter, Bologna e anche lo scontro diretto con la Roma: ecco le partite che l'attaccante argentino dovrà saltare (a meno di sconti dalla Corte sportiva d'appello).

L'ex centrocampista della Juventus: «Perchè quindici giorni fa Bonucci ha 'aggredito' Rizzoli ed è rimasto in campo mentre il Pipita è stato espulso? Servirebbe maggiore equità» E' vero, ho giocato nella Juve ma posso essere lo stesso imparziale: su alcune cose i tifosi del Napoli hanno ragione ad infuriarsi». Parola di Alessio Tacchinardi che ai microfoni di Radio Anch'io Sport ha commentato l'espulsione di Higuain durante la partita fra Udinese e Napoli. L'ex centrocampista della Juventus ha fatto un paragone con il testa a testa fra Bonucci e Rizzoli: «Perchè quindici giorni fa Bonucci si è permesso di avvicinare la propria testa a quella dell'arbitro ed è stato salvato mentre Higuain ieri ha messo le mani addosso all'arbitro ed è stato espulso? Il Pipita non doveva permettersi di fare quel gesto ma anche il difensore della Juve ha sbagliato eppure lui non è stato espulso. Secondo me deve esserci equità di giudizio. E' bello battagliare sul campo testa a testa però non posso vedere episodi così simili essere valutati in modo così differente».  Lo dice persino un ex ladro

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?

-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

Inchiesta Gabanelli: ecco cosa c'e' dietro all'acquisto Milan da parte dei Cinesi!
Inchiesta Gabanelli: ecco cosa c'e' dietro all'acquisto Milan da parte dei Cinesi!

-

Ci sono un imprenditore, due banche e un tribunale: il cinese è titolare di una holding insolvente, le banche creditrici gli hanno fatto causa e il tribunale ha stabilito che, per saldare i debiti, il patrimonio della holding vada all’asta
Siamo a Shenzhen nel sud della Cina, 10 milioni di abitanti a ridosso di Hong...

Perche' votiamo (e continuiamo a votare) per i nostri PADRONI?
Perche' votiamo (e continuiamo a votare) per i nostri PADRONI?

-

Gli schiavi votano sempre per il loro padrone, perché sperano sia magnanimo. Solo che una volta, per rendere gli esseri umani schiavi, bisognava incatenarli e bastonarli fisicamente.
Gli schiavi votano sempre per il loro padrone, perché sperano sia...

Sanita' da MEDIOEVO: vivi di piu' a seconda DOVE NASCI
Sanita' da MEDIOEVO: vivi di piu' a seconda DOVE NASCI

-

Troppe differenze regionali che creano diseguaglianze. In Italia si vive più a lungo a seconda del luogo di residenza o del livello d’istruzione: hanno una speranza di vita più bassa le persone che nascono al Sud, in particolare in Campania, o che non rag
Troppe differenze regionali che creano diseguaglianze. In Italia si vive più a...

Fatturato Juve e Napoli: non c'e' partita! Potere POLITICO e FINANZIARIO pende da una sola parte
Fatturato Juve e Napoli: non c'e' partita! Potere POLITICO e FINANZIARIO pende da una sola parte

-

Calcio Napoli e Juventus a confronto: fatturati, ingaggi dei calciatori ed acquisti degli stessi sono stati analizzati per capire quanta differenza c’è tra le potenzialità delle due società e quanto diverse siano le filosofie dei presidenti.
Calcio Napoli e Juventus a confronto: fatturati, ingaggi dei calciatori ed...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati