Cosa rischia la Juve?

(Torino)ore 12:18:00 del 13/03/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Cosa rischia la Juve?
Rapporti che avrebbero consentito ai leader della curva di mettere le mani sul business dei biglietti.

Con la juve non c'e' da stupirsi di niente . L' ERRORE gravissimo dopo calciopoli e' stato di averli retrocessi

dopo calciopoli SOLO in serie B. Il campionato ne avrebbe guadagnato sia in termine di interesse che di

pulizia. I tifosi si risabbero ancorati alle altre squadre piu' forti e per loro niente sarebbe cambiato .

INVECE ancora adesso siamo costretti a subire un sistema INQUINATO.,.senza che nessuno intervenga.

La Juve si prepara a due partite delicate nel giro di 48 ore. Martedì, sfida contro il Porto in Champions. Mercoledì, il suo avvocato Luigi Chiappero affronterà la Commissione Antimafia. Dovrà cancellare le ombre sui rapporti tra il club e alcuni ultras in odore di 'ndrangheta. L' appuntamento è così importante che i parlamentari hanno modificato l' agenda, annullando un viaggio in Sicilia. Scelta che ha scatenato polemiche. Il deputato leghista Angelo Attaguile, furibondo, s' è dimesso da copresidente del Comitato Sport e mafia. E ha attaccato frontalmente anche i bianconeri, chiedendo di incontrare Agnelli anziché il suo legale.

È la cronaca di un terremoto, conseguenza della scossa dell' altro giorno. Quando il procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, aveva parlato dei presunti rapporti tra il presidente e alcuni tifosi calabresi in odore di malavita. Cosca Pesce-Bellocco. Rapporti che avrebbero consentito ai leader della curva di mettere le mani sul business dei biglietti. In cambio, la curva non avrebbe creato problemi di ordine pubblico. Una connessione che, secondo le accuse, durerebbe da almeno tre anni. E che sarebbe germogliata dopo l' inaugurazione del nuovo stadio, avvenuta nel 2011, e che ha ridisegnato i rapporti di forza tra ultras bianconeri.

Agnelli ha già smentito («non ho mai incontrato boss mafiosi») e l' audizione col segugio della Federcalcio è stata secretata. Tanto che lo stesso Pecoraro, ieri, s' è affrettato a precisare di «non aver mai rilasciato dichiarazioni» sull' inchiesta. Di più. «Allo stato» ha detto «stiamo valutando le memorie difensive della Juventus» consegnate l' altra sera.
Che la situazione sia delicata, però, è sotto gli occhi di tutti.

Scritto da Carmine

NEWS CATEGORIA
Gioco d'azzardo: chi vince sempre, e' lo STATO
Gioco d'azzardo: chi vince sempre, e' lo STATO
(Torino)
-

LO STATO “GIOCA” SUGLI ITALIANI - Che il gioco d’azzardo fosse causa di problemi per tanti cittadini, ma fonte di guadagno per le casse dello Stato, grazie alle tasse applicate su tale attività, è cosa ormai risaputa.
LO STATO “GIOCA” SUGLI ITALIANI - Che il gioco d’azzardo fosse causa di problemi...

Guerra, Italia responsabile. Quante armi vendiamo alla Turchia
Guerra, Italia responsabile. Quante armi vendiamo alla Turchia
(Torino)
-

VENDIAMO ARMI ALLA TURCHIA, ITALIA RESPONSABILE DELLA GUERRA IN SIRIA - «In Italia c’è una legge, la 185/90, che vieta di vendere armi ai paesi in guerra.
VENDIAMO ARMI ALLA TURCHIA, ITALIA RESPONSABILE DELLA GUERRA IN SIRIA - «In...

Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
(Torino)
-

Secondo le stime dei virologi, l'influenza colpirà 6 milioni di italiani meno degli anni scorsi ma con virus potenzialmente più pericolosi
INFLUENZA RECORD IN ITALIA - Non ci sono più le mezze stagioni, è proprio il...

Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Torino)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...

Fatture false, genitori Renzi condannati a 1 anno e 9 mesi
Fatture false, genitori Renzi condannati a 1 anno e 9 mesi
(Torino)
-

Il pm Christine von Borries nella sua requisitoria odierna aveva chiesto per i genitori di Renzi una condanna a un anno e nove mesi, e a due anni e tre mesi per Dagostino.
PROCESSO GENITORI RENZI - Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell'ex premier...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati