Cosa piace fare davvero alle donne a letto?

(Genova)ore 08:02:00 del 17/03/2018 - Categoria: , Sesso

Cosa piace fare davvero alle donne a letto?
Durex, grazie ad alcuni dati emersi dalla survey*, ha evidenziato un sostanziale gap tra uomini e donne sulla percezione del sesso, su cosa si preferisce fare a letto, sull’orgasmo e sulla durata dei preliminari e del rapporto sessuale.

Durex, grazie ad alcuni dati emersi dalla survey*, ha evidenziato un sostanziale gap tra uomini e donne sulla percezione del sesso, su cosa si preferisce fare a letto, sull’orgasmo e sulla durata dei preliminari e del rapporto sessuale. È vero che la metà degli intervistati sessualmente attivi, indistintamente tra uomo e donna, ha dichiarato di essere "molto" o “estremamente" soddisfatto della propria vita sessuale e il 55% ha ammesso che avere una vita sessuale soddisfacente migliora il proprio umore. Ma è anche vero che il piacere a letto viene percepito in maniera diversa, il 74% delle donne ha dichiarato di amare il sesso contro l’86% degli uomini.

Sesso, le differenze tra donne e uomini

Sarà quindi un problema di differenza di sensazioni e desideri? Il gap comincia già dai preliminari, trovando le donne leggermente meno soddisfatte degli uomini, arrivando fino all’orgasmo con 2 uomini su 3 (76%) rispetto a 3 donne su 10 (68%) che dichiarano di raggiungere sempre o quasi sempre l’orgasmo durante un rapporto sessuale. La curiosità è che il sesso si rivela più soddisfacente (57% del panel della survey) per chi usa il condom, il che sta a sottolineare la sua importanza non solo come metodo contraccettivo, ma anche come aiuto per vivere appieno un amplesso e per regalarsi momenti di massima intesa e piacere sotto le lenzuola senza interrompersi sul più bello. Differentemente da quanto si possa pensare, il 58% delle donne vorrebbe provare qualcosa di nuovo nella propria vita sessuale e il 75% trova il sesso divertente. Inoltre, il 62% delle donne intervistate ha dichiarato di amare sorprendere il proprio partner a letto. Il poliamore fa bene alla coppia? Meglio tradire che essere fedeli? Insomma, la maggior parte degli italiani sembra di stampo più tradizionale se si parla di sesso e coppia. E allora come fare per capire se il vostro partner è un potenziale traditore? Ecco l'identikit del fedifrago tracciato dagli scienziati americani della Florida State University, autori di uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology.

Al centro dello studio 233 coppie di neosposi analizzati per un periodo fino ai 3 anni e mezzo nei loro aspetti più intimi (soddisfazione matrimoniale, capacità di impegnarsi a lungo termine, relazioni extraconiugali. Alla fine gli psicologi Jim McNulty, Andrea Meltzer, Anastasia Makhanova e Jon Maner hanno estratto alcuni "predittori di fedeltà e di infedeltà".

Innanzitutto, una sorpresa: a differenza di quanto si potrebbe pensare, le persone sessualmente soddisfatte all'interno della coppia hanno più probabilità di cedere alla tentazione di tradire. Questo accade forse perché sono persone che vivono il sesso in modo positivo e quindi si cercano un amante indipendentemente da come va la loro relazione principale. Seconda sorpresa, la bellezza: essere più o meno attraenti condiziona la propensione al tradimento femminile ma non quella maschile. Ovvero, le donne meno piacenti sono più inclini alla scappatella. Avere un compagno più o meno bello influenza invece l'uomo, ma non la donna: i maschi con partner poco attraenti tradiscono più volentieri. E gli indicatori di fedeltà? La cattiva notizia è che sono un po' più difficili da individuare nella vita di tutti i giorni, mentre quella buona è che appartengono a molti e vengono naturali. Tecnicamente gli anglosassoni li chiamano 'Attentional Disengagement' (allontanamento dell'attenzione da uno stimolo ritenuto non più pertinente, per esempio una persona che rischia di suscitare un sentimento romantico o un desiderio fisico in un'altra già sistemata) ed 'Evaluative Devaluation' (tendenza a minimizzare caratteristiche che potrebbero rendere una persona particolarmente appetibile, quindi insidiosa per la stabilità di coppia).

In un esperimento, gli '007 dell'amore' hanno mostrato ai partecipanti all'indagine foto di uomini e donne molto o mediamente attraenti, scoprendo una minore inclinazione al tradimento nei partner - maschi e femmine - che subito distoglievano lo sguardo dall'immagine (chi ci impiegava poche centinaia di millisecondi aveva il 50% di chance in meno di iniziare un rapporto clandestino), come pure in quelli che subito tendevano a svalutare la persona ritratta perché "alla fine non mi sembra niente di che". Gli scienziati tengono a dire che entrambe queste reazioni non sono atteggiamenti 'voluti', bensì automatici: quando praticano l'allontanamento dell'attenzione o la svalutazione, precisa McNulty, autore principale dello studio, "le persone non sono necessariamente consapevoli di ciò che stanno facendo o del perché lo stanno facendo. Si tratta di processi in gran parte spontanei, che non richiedono sforzi e che in qualche maniera possono essere 'forgiati' dalla biologia e/o dalle esperienze vissute nella prima infanzia".

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Pillola blu, ora e' tempo di terapie hi-tech
Pillola blu, ora e' tempo di terapie hi-tech
(Genova)
-

Dalle onde d'urto a biofilm: per gli esperti sono loro il futuro contro la disfunzione erettile anche perché impossibili da taroccare. Ancora troppe le fake news sulla fertilità
VENT'ANNI fa arrivò il Viagra. Ma ora la pillola dell'amore potrebbe essere...

Alla donna piace essere trattata come un oggetto? Ecco lo studio
Alla donna piace essere trattata come un oggetto? Ecco lo studio
(Genova)
-

A prima vista la questione dovrebbe essere semplice: le donne moderne non vogliono essere “misurate” per il proprio aspetto fisico e non accettano di essere trattate come oggetti sessuali.
A prima vista la questione dovrebbe essere semplice: le donne moderne non...

Diventare bravi a letto? Ecco 10 punti infallibili!
Diventare bravi a letto? Ecco 10 punti infallibili!
(Genova)
-

Tutti hanno avuto esperienze positive e negative per quanto riguarda il sesso ed adattarsi al 100% con i gusti e le voglie di una coppia non è un compito facile
Tutti hanno avuto esperienze positive e negative per quanto riguarda il sesso ed...

Sesso, cosa e' meglio mangiare?
Sesso, cosa e' meglio mangiare?
(Genova)
-

Mangiare è bellissimo, ma anche il sesso non è niente male. Ma come si può abbinare una buona, sana e gustosa alimentazione con prestazioni a letto degne di questo nome?
Mangiare è bellissimo, ma anche il sesso non è niente male. Ma come si può...

Anestetico spray contro l'eiaculazione precoce
Anestetico spray contro l'eiaculazione precoce
(Genova)
-

L’ultimo ritrovato per l’eiaculazione precoce è uno spray per uso topico che contiene anestetico (lidocaina + prilocaina).
L’ultimo ritrovato per l’eiaculazione precoce è uno spray per uso topico che...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati