Compra Xbox sul web: era una truffa

ALESSANDRIA ore 07:37:00 del 31/12/2014 - Categoria: Cronaca, Internet, Sociale, Tecnologia

Compra Xbox sul web: era una truffa
Acquista online una Xbox: a casa non gli arriva nulla, era una truffa

Tante persone, ormai, effettuano acquisti online in tutta sicurezza. Infatti, comprando su Internet spesso si riesce a risparmiare molto e, inoltre, è l'ideale per chi ha poco tempo e non può recarsi presso i rivenditori presso i quali è presente il prodotto che interessa. Quello del web, però, è un settore particolare e bisogna, comunque fare sempre tanta attenzione.

Infatti, ci sono persone che effettuano acquisti non dai siti ufficiali di negozi o di e-commerce ma da chi inserisce un Annuncio sul web attraverso siti che favoriscono l'incontro tra domanda e offerta. In tali casi, però, è necessario essere molto prudenti perché il rischio è quello di pagare il prodotto e non riceverlo e, dunque, di incappare in una frutta.

E' quello che è capitato ad un ragazzo di Alessandria che, dopo aver visto un annuncio di una persona che vendeva una Xbox, ha deciso di acquistarla e di mettersi in contatto col venditore. Dopo aver chiuso l'accordo per 250 euro, il ragazzo ha versato tramite Postepay l'importo richiesto dal venditore ma, dopo alcuni giorni, non ha ricevuto nulla. Il ragazzo ha denunciato il tutto alla Polizia che, grazie al numero di telefono presente sull'annuncio, è riuscita a risalire agli autori del gesto. Si tratta di due persone di Crotone che sono state denunciate per truffa.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo

-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...

Google: ecco AdBlock integrato su Chrome!
Google: ecco AdBlock integrato su Chrome!

-

Le prime indiscrezioni risalgono alla primavera scorsa, ma ora è diventato realtà: da oggi Google ha inserito direttamente all’interno del suo browser Chrome una forma di ad blocker.
Le prime indiscrezioni risalgono alla primavera scorsa, ma ora è diventato...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Imola: 70% case popolari date agli africani. ECCOLA L'ITALIA DEL PD
Imola: 70% case popolari date agli africani. ECCOLA L'ITALIA DEL PD

-

Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd.
Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati