Come si richiedere lo Stato di Disoccupazione

(Roma)ore 11:48:00 del 11/06/2017 - Categoria: , Guide, Lavoro

Come si richiedere lo Stato di Disoccupazione
Per accedere ai servizi dell'Agenzia del lavoro, il primo passo da fare è quello di iscriversi come disoccupato.

COME RICHIEDERE STATO DI DISOCCUPAZIONE -Uno dei requisiti fondamentali per ricevere un sostegno al reddito da parte dell'INPS è lo stato di disoccupazione involontaria.

COME RICHIEDERE STATO DI DISOCCUPAZIONE -Ma come richiedere lo Stato di Disoccupazione Involontaria e la Dichiarazione di Immediata Disponibilità ai Centri Pubblici per l'Impiego regionali?

COME RICHIEDERE STATO DI DISOCCUPAZIONE -Certificato di disoccupazione: la definizione dello stato di disoccupazione involontaria è la stessa in tutto il Paese: è «la condizione del soggetto privo di lavoro, che sia immediatamente disponibile allo svolgimento ed alla ricerca di un’attività lavorativa, secondo le modalità definite con i servizi competenti» (D. Lgs 181/2000). Le procedure per richiedere il documento che lo attesta però sono di competenza regionale, pur all'interno di una cornice comune adottata a partire dal 1° gennaio 2014 – vedi la sintesi su cliclavoro.gov.

Sono due gli elementi che caratterizzano lo stato di disoccupazione involontaria:

assenza di occupazione o occupazione (dipendente, parasubordinata o autonoma) da cui deriva un reddito inferiore alla soglia di reddito minimo stabilita per legge di anno in anno;

Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) alla ricerca attiva di un'attività di lavoro

L’iscrizione in stato di disoccupazione serve:

per poter beneficiare dei trattamenti previdenziali di sostegno al reddito statali (NASpI, DIS-COLL e ASDI); le relative domande vanno presentate all’INPS unicamente in via telematica, direttamente da casa, oppure tramite i patronati (il servizio è gratuito);

per accedere ai sostegni al reddito provinciali previsti per alcune categorie di disoccupati;

per ottenere i servizi che il Centro per l’impiego propone per contrastare la disoccupazione ed aiutare i lavoratori a reinserirsi nel mondo del lavoro.

La persona iscritta in stato di disoccupazione può autocertificare tale condizione e la sua durata.

Per accedere ai servizi dell'Agenzia del lavoro, il primo passo da fare è quello di iscriversi come disoccupato. Per iscriversi ci si può rivolgere personalmente presso un Centro per l'impiego oppure utilizzare la procedura D.I.D. ON LINE. In provincia di Trento è, infatti, possibile ottenere lo stato di disoccupazione e stampare i documenti che confermano questa condizione tramite un servizio telematico, presente sul sito www.agenzialavoro.tn.it/lavoratori/did_on-line. Per i beneficiari di ammortizzatori sociali nazionali la domanda di NASpI e DIS-COLL equivale alla Dichiarazione di immediata disponibilità (D.I.D).

ISCRIZIONE: REQUISITI E DOCUMENTI RICHIESTI

Il lavoratore può iscriversi ad un solo Centro per l’Impiego. Per i percettori di ammortizzatori sociali nazionali (es.: NASpI e DIS-COLL) e provinciali (Nuovo Reddito di attivazione, Sostegno al reddito e Indennità per lavoratori agricoli), il Centro per l’impiego competente è quello di domicilio. Per potersi iscrivere, si deve essere in età lavorativa (obbligo scolastico assolto – dieci anni di frequenza scolastica e 16 anni di età ed avere un’età inferiore ai 66 anni e 7 mesi).

Al Centro per l'impiego ci si deve presentare con:

un documento d’identità in corso di validità;

il codice fiscale;

la lettera di licenziamento o di dimissioni relativa all’ultimo rapporto di lavoro;

se straniero, anche con il permesso di soggiorno in corso di validità, che consenta l’attività lavorativa.

SOSPENSIONE DELLO STATO DI DISOCCUPAZIONE

Lo stato di disoccupazione è sospeso in presenza di un rapporto di lavoro subordinato di durata fino a 6 mesi. In questo caso, alla conclusione del rapporto di lavoro, il cittadino riacquista automaticamente la condizione di disoccupazione senza doversi presentare al Centro per l’impiego per dichiarare nuovamente la sua immediata disponibilità al lavoro (DID). E’ sospeso anche il rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato che si interrompa prima dei 6 mesi.

IMPEGNI DEL LAVORATORE

Entro 15 giorni dalla sottoscrizione della D.I.D, il lavoratore percettore di ammortizzatore sociale nazionale (NASpI o DIS-COLL) è tenuto a sottoscrivere, presso il Centro per l’impiego, il Patto di servizio personalizzato.

Il lavoratore non percettore di ammortizzatore sociale è tenuto alla sottoscrizione del Patto di servizio, presso il Centro per l’impiego, entro il termine 30 giorni dalla sottoscrizione della DID.

Il lavoratore nel Patto di servizio personalizzato s’impegna a:

partecipare ai colloqui per la predisposizione del Patto di servizio o Progetto personalizzato ed a sottoscriverli;

svolgere, nei tempi stabiliti, le attività concordate nel Patto di servizio o Progetto personalizzato. Il lavoratore deve presentare la documentazione relativa ad attività previste dal Patto di servizio o Progetto personalizzato svolte al di fuori di quelle organizzate dall’Agenzia del lavoro;

presentarsi alle convocazioni del Centro per l’impiego;

aderire alle proposte di orientamento, di formazione, di inserimento lavorativo e di impiego offerte dal Centro per l’impiego;

garantire la reperibilità presso il proprio domicilio;

comunicare, entro 5 giorni, ogni variazione del domicilio o del numero di telefono;

comunicare al Centro per l’impiego, entro 5 giorni dall’inizio, l’avvio di un lavoro autonomo o d’impresa oppure all’estero;

presentarsi comunque al Centro per l’impiego almeno una volta all'anno (entro il 31 dicembre di ogni anno) per la verifica della propria situazione lavorativa.

Il lavoratore è tenuto quindi a rispettare tutti gli impegni e a concludere positivamente le attività concordate nel Patto di servizio personalizzato prima di poter richiedere al Centro per l’impiego altri servizi o interventi di politica attiva del lavoro.

Il lavoratore che non rispetta gli impegni sottoscritti nel Patto di servizio personalizzato, senza giustificato motivo, non potrà accedere su propria richiesta agli interventi previsti dal Documento di politica del lavoro, per un periodo di 6 mesi.

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Reddito di cittadinanza? Boom di beneficiari IRREGOLARI (70%)
Reddito di cittadinanza? Boom di beneficiari IRREGOLARI (70%)
(Roma)
-

REDDITO DI CITTADINANZA BENEFICIARI IRREGOLARI - Dall’Inps, informalmente, fanno sapere che dall’inizio dell’anno la Guardia di Finanza ha scoperto 3mila furbetti che hanno ottenuto il reddito di cittadinanza, ma nonostante questo continuavano a lavorare
REDDITO DI CITTADINANZA BENEFICIARI IRREGOLARI - Dall’Inps, informalmente, fanno...

Aumento Iva, 1200 euro la stangata per le famiglie
Aumento Iva, 1200 euro la stangata per le famiglie
(Roma)
-

AUMENTI SPESE FAMIGLIE PER AUMENTO IVA - QUANTO AUMENTEREBBE SE...
AUMENTI SPESE FAMIGLIE PER AUMENTO IVA - QUANTO AUMENTEREBBE SE...L'argomento è...

Come potenziare il WIFI di casa
Come potenziare il WIFI di casa
(Roma)
-

POTENZIARE WIFI DI CASA - Una doverosa premessa ancor prima di consigliare qualsiasi cosa: non aspettatevi velocità mostruose per il trasferimento di file tra un PC e l’altro della rete!
POTENZIARE WIFI DI CASA - Una doverosa premessa ancor prima di consigliare...

Diritto all'ASTENSIONE dal lavoro nelle feste: la sentenza
Diritto all'ASTENSIONE dal lavoro nelle feste: la sentenza
(Roma)
-

DIRITTO ASTENSIONE DAL LAVORO NELLE FESTE - Si è pronunciata sul diritto del lavoratore all’astensionedal lavoro nel corso delle festività infrasettimanali la Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 18887/2019, ritenendo illegittimo il licenziamento per g
DIRITTO ASTENSIONE DAL LAVORO NELLE FESTE - Si è pronunciata sul diritto del...

Legge 104 bonus 1900 euro in arrivo: tutti i dettagli
Legge 104 bonus 1900 euro in arrivo: tutti i dettagli
(Roma)
-

LEGGE 104 BONUS 1900 EURO - Bonus dell’ importo di 1900 euro per coloro che assistono familiari disabili o anziani con più di 80 anni.
LEGGE 104 BONUS 1900 EURO - Bonus dell’ importo di 1900 euro per coloro che...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati