Come fare le Barrette cocco e cioccolato

(Palermo)ore 14:21:00 del 06/03/2018 - Categoria: , Cucina

Come fare le Barrette cocco e cioccolato
Dividetelo in 6 parti uguali, date ad ognuna di queste una forma cilindrica e poi disponetele su una teglia rivestita di carta forno.

Cocco e cioccolato, un abbinamento sperimentato già da molto tempo che non ci ha mai deluso! Una coppia che si sposa benissimo, sia in una soffice torta che nei nostri fragranti biscottini!

Qualunque sia la consistenza ogni dolce ha sempre avuto un grande successo, ma con la ricetta di oggi siamo sicuri di conquistarvi subito! Le barrette cocco e cioccolato hanno un livello di golosità estremamente elevato! Una croccante camicia di cioccolato al latte custodisce questo morbido e dolce ripieno che piacerà a grandi e piccini! Preparate anche voi queste barrette cocco e cioccolato, grazie alla loro semplicità saranno perfette per arricchire un buffet di compleanno! Ma se siete vicino a San Valentino e volete preparare dei cioccolatini da regalare alla vostra dolce metà basterà realizzare dei quadratini più piccoli e confezionarli in un sacchetto con un bel fiocco rosso!

Conservazione

Si conservano per almeno 5 giorni in frigorifero, coperti con pellicola. Si sconsigliano altre forme di conservazione.

Consiglio

È possibile ricoprire i cioccolatini con cioccolato fondente, per un maggiore contrasto tra copertura ed interno, dato dal cocco e dal latte condensato.

Ingredienti per 6 Persone

200 g Latte condensato

150 g Cocco rapè + poco altro per decorare le barrette

200 g Cioccolato fondente

Preparazione

Mescolate la farina di cocco ed il latte condensato fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Dividetelo in 6 parti uguali, date ad ognuna di queste una forma cilindrica e poi disponetele su una teglia rivestita di carta forno.

Con il dorso di un coltello o una spatolina compattate e date una forma rettangolare. Riponete in frigo per almeno 8 ore.

Trascorso questo tempo tritate finemente il cioccolato e scioglietelo a bagno maria. Coprite un lato delle barrette con cucchiaiate di cioccolato, avendo cura di coprire bene anche i bordi. Lasciate solidificare il cioccolato (basteranno 10 minuti in frigorifero), voltate le barrette, ricoprite anche l'altro lato con il cioccolato fuso, cospargetele con poco cocco e fatele raffreddare ancora in modo che il cioccolato si solidifichi

Potrete sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato al latte: piaceranno ancora di più ai bambini.

Conservate le barrette in frigorifero per 4-5 giorni al massimo.

 

Con la stessa ricetta e lo stesso procedimento, creando delle palline di crema al cocco ricoperte di cioccolato, potrete preparare anche dei bonbon.

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Porri al prosciutto: guida passo passo
Porri al prosciutto: guida passo passo
(Palermo)
-

Se i vostri porri dovessero essere piuttosto grossi o se li preferite meno croccanti, sfogliateli molto così da ricavarne solo il cuore più interno e morbido.
  I porri, con il loro gusto intenso ma meno pungente della cipolla, sono degli...

Borsch di seitan, guida passo passo
Borsch di seitan, guida passo passo
(Palermo)
-

Per chi invece intende lessare la rapa può poi utilizzare l’acqua di bollitura come brodo: avrà un colore davvero particolare!
  La barbabietola, nella fattispecie quando è precotta, ha diverse...

Fregola con scampi e gamberi, guida passo passo
Fregola con scampi e gamberi, guida passo passo
(Palermo)
-

Aggiungete acqua calda fino a coprire totalmente la fregola, rabboccando quella che evaporerà durante la cottura.
  La cucina scalda il cuore, unisce le persone e le culture... esistono...

Biscotti ai fichi: guida passo passo
Biscotti ai fichi: guida passo passo
(Palermo)
-

Una volta cotti potranno essere conservati per 24 ore al massimo, perchè l'umidità dei fichi tenderà ad ammorbidirli.
Per salutare la stagione estiva in bellezza abbiamo preparato dei deliziosi...

Moscardini in umido, guida
Moscardini in umido, guida
(Palermo)
-

Svuotate accuratamente le sacche e aiutatevi con le dita e sciacquateli molto bene.
  Saltati alla “busara”, accompagnati con i piselli oppure come condimento per...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati