Cannabis Light bocciata dal Consiglio Superiore della Sanita'

(Firenze)ore 07:33:00 del 25/06/2018 - Categoria: , Nuove Leggi, Politica, Salute

Cannabis Light bocciata dal Consiglio Superiore della Sanita'
Secondo gli esperti “non può essere esclusa la pericolosità della sostanza”

Secondo gli esperti “non può essere esclusa la pericolosità della sostanza”

Non può essere esclusa la pericolosità della cannabis light”. E’ questo il parere del Consiglio superiorie della sanità, chiamato in causa del ministero della Salute sul tema, in riferimento ai “prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa” venduti nei cosiddetti “canapa shop” diffusi in tutta Italia.

L’organo consultivo ha quindi raccomandato “che siano attivate, nell’interesse della salute individuale e pubblica, misure atte a non consentire la libera vendita dei suddetti prodotti”.

Un primo colpo di arresto a questo tipo di mercato che ha fatto registrare un vero e proprio boom, con centinaia di punti vendita aperti in tutto il Belpaese.

Al Css, consultato dal Ministero della salute, sono stati posti due quesiti: 1) se questi prodotto sono da considerarsi pericolosi per la salute umana; 2)se possano essere messi in commercio ed eventualmente a quali condizioni.

Gli esperti, hanno quindi risposto che la pericolosità di questi prodotti non può essere esclusa in quanto la “biodisponibilità di Thc anche a basse concentrazioni non è trascurabile, sulla base dei dati di letteratura; per le caratteristiche farmacocinetiche e chimico-fisiche, Thc e altri principi attivi inalati o assunti con le infiorescenze di cannabis sativa possono penetrare e accumularsi in alcuni tessuti, tra cui cervello e grasso, ben oltre le concentrazioni plasmatiche misurabili; tale consumo avviene al di fuori di ogni possibilità di monitoraggio e controllodella quantità effettivamente assunta e quindi degli effetti psicotropi che questa possa produrre, sia a breve che a lungo termine”.

Quanto al secondo quesito posto dal segretariato generale del ministero della Salute, il Css ritiene che “tra le finalità della coltivazione della canapa industriale” previste dalla legge 242/2016 – quella che ha ‘aperto’ al commercio, oggi fiorente, della cannabis light – “non è inclusa la produzione delle infiorescenze né la libera vendita al pubblico; pertanto la vendita dei prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa, in cui viene indicata in etichetta la presenza di ‘cannabis’ o ‘cannabis light’ o ‘cannabis leggera’, in forza del parere espresso sulla loro pericolosità, qualunque ne sia il contenuto di Thc, pone certamente motivo di preoccupazione”

Da: QUI

Scritto da Carmine

NEWS CATEGORIA
Come l'orario dei pasti influisce sulla dieta
Come l'orario dei pasti influisce sulla dieta
(Firenze)
-

Cenare prima e far colazione più tardi, dormire meglio, placare la fame col profumo di rosmarino o basilico, e anche circondarsi di messaggi positivi e incoraggianti: sono le ultime ‘strategie’ per aiutare chi vuole mettersi a dieta, magari per smaltire i
Cenare prima e far colazione più tardi, dormire meglio, placare la fame col...

Di Maio: stop alle pensioni da 400 euro. 780 euro MINIMI per tutti
Di Maio: stop alle pensioni da 400 euro. 780 euro MINIMI per tutti
(Firenze)
-

Pensione di cittadinanza, Di Maio: “D’ora in poi nessuno prenderà meno di 780 euro al mese” 
Pensione di cittadinanza, Di Maio: “D’ora in poi nessuno prenderà meno di 780...

Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
(Firenze)
-

Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e fautori della tanto discussa “internazionale populista”, che raccatta tutta la galassia nazionalista a partire da Trump, Putin, fino al gruppo di Visegrad»
Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e...

I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
(Firenze)
-

Firenze, “i milioni per l’Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli”. Ma per la riforma Orlando indagine rischia lo stop
L’inchiesta, resa nota nel 2016 da La Nazione, è nata da movimenti bancari...

SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
(Firenze)
-

Oltre 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi. Di Maio: “Non conoscono vergogna”
Sono già quasi 700 i ricorsi presentati da ex deputati della Repubblica contro...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati