Brisbane, guida passo passo

(Torino)ore 18:13:00 del 27/05/2018 - Categoria: , Luoghi da visitare

Brisbane, guida passo passo
I barbecue disseminati attorno, anch’essi gratuiti, i negozi di ogni genere alle spalle (da quelli di souvenirs ai ristoranti, dai gelatai ai pub), gli eventi che spesso vengono organizzati contribuiranno a farti vivere una delle migliori atmosfere austra

COSA VEDERE BRISBANE - Tutte le persone che scelgono di intraprendere un viaggio nella lontana terra del Queensland (Australia) hanno forse soltanto un motivo. Questo consiste nel regalarsi un vacanza sulla Gold Coast, dove ci sono annualmente ben 290 giorni di Sole. COSA VEDERE BRISBANE - Prima di mettervi il costume e indossare le pantofole, vale sicuramente la pena visitare Brisbane, ovvero la città più importante del Queensland e il luogo maggiormente popoloso dell'Australia. Ad oggi, Brisbane viene ritenuta a livello mondiale come uno dei territori più vivibili. Ciò grazie all'ottima qualità di vita e all'aria frizzante che ha sempre contraddistinto questa cittadina fin dalle proprie origini.

COSA VEDERE BRISBANE

1 – Andare al mare in centro città

Si esatto, hai capito bene. Questa bellissima laguna interamente artificiale e GRATUITA è posizionata in South Bank, il cuore della cultura e centro di divertimenti / attività per il tempo libero. I grattacieli della città si trovano infatti dall’altra parte del fiume che taglia in due Brisbane, il Brisbane River (che fantasia)

Le palme subtropicali e la fine sabbia bianca che costeggia tutta la laguna la rendono una delle attrazioni preferite della città. I barbecue disseminati attorno, anch’essi gratuiti, i negozi di ogni genere alle spalle (da quelli di souvenirs ai ristoranti, dai gelatai ai pub), gli eventi che spesso vengono organizzati contribuiranno a farti vivere una delle migliori atmosfere australiane. 

2 – Passeggiata nel quartiere di West End

Questo quartiere è sempre nella parte sud del fiume, praticamente attaccato a South Bank. Abitato anni fa solo dai cosidetti ‘wog’ (termine dispregiativo per identificare gli immigrati di cultura mediterranea) ora è diventato uno dei quartieri più multietnici e particolari di Brisbane.

Burnswick Street, la via principale, si è riempita di pub e ristoranti, negozi vintage e new-age. In questo quartiere puoi trovare ancora un’atmosfera hippie caratteristica degli anni ’70 e, se sei particolarmente fortunato, sentire anche qualche aborigeno che suona il didgeridoo.

3 – Greencabs, ovvero i taxi a pedali

Qua lo ammetto, sono di parte. Ho lavorato per questa compagnia (ho vissuto a Brisbane 3 mesi) ma credo che ne valga veramente la pena provare questa esperienza.

I ragazzi che guidano queste biciclette (a mo’ di risciò), molto professionali curate e comode, sono sempre molto disponibili ad assecondare tutti i tuoi desideri, perfino per una sosta gelato o un veloce spuntino.

Generalmente trovi questo servizio di fianco alla ruota panoramica (quindi a South Bank, vicino alla laguna) e il costo del tour varia a seconda della lunghezza. In particolare ti consiglio il giro di South Bank, a 25$ (15 euro circa) per 2 persone. La musica che esce dalle casse della ‘Greencabs’ (pure la vostra se ne avete) renderà il tour molto piacevole.

Se vuoi approfondire visita il loro sito web .

4- Visita al GOMA

Tra le cose da vedere a Brisbane entra di diritto una visita al GOMA, la più grande galleria di arte moderna e contemporanea di tutta l’Australia. Vicino alla libreria di Brisbane, il GOMA fa parte del complesso del Queensland Cultural Center.

Oltre alla bellezza architettonica della costruzione puoi trovare, oltre ad una grandissima collezione di opere d’arte australiane ed internazionali, 2 gallerie dedicate alle opere indigene contemporanee.

Insomma, se sei un amante dell’arte aggiungi questa attrazione alla lista delle cose da fare a Brisba

5- Arrampicate a Kangaroo Point

Situato nella parte sud del Brisbane River, Kangaroo Point è un’ottimo posto per concludere la passeggiata in South Bank prima di rientrare in hotel, che probabilmente sarà situato in centro città.

In questo punto (come nel vicino Story Bridge), sfruttando le pareti rocciose alte una ventina di metri, si effettuano delle arrampicate adatte a tutti, anche per chi è fuori allenamento. Il panorama che vedrai dall’alto sulla città ne varrà veramente la pena!

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Turismo Las Vegas
Turismo Las Vegas
(Torino)
-

Il Mandalay Bay Resort è costituito da un imponente serie di edifici in vetro dorato che richiamano lo stile asiatico.
COSA VEDERE LAS VEGAS -Nella sfavillante, pacchiana ed eccessiva assurdutà di...

Miami, guida turistica
Miami, guida turistica
(Torino)
-

Miami è perciò una citta densamente popolata e decisamente multietnica (numerosi anche gli europei residenti, primi fra tutti i francesi e con i russi in grande aumento)
COSA VEDERE MIAMI - Qui il discorso si fa complicato. Per due ragioni: intanto...

Posti da non perdere Chicago
Posti da non perdere Chicago
(Torino)
-

Il magnifico miglio, ovvero la strada più elegante di Chicago, piena di boutique di lusso, ristoranti alla moda e alcuni tra i grattacieli tra i più alti degli Stati Uniti. Magari non comprerai niente, ma la vista dei grattacieli scintillanti addossati l’
COSA VEDERE CHICAGO - Chicago è una delle città americane più visitate dai...


(Torino)
-


COSA VEDERE WASHINGTON - Gli Stati Uniti sono un Paese multiculturale e proprio...

San Francisco, guida
San Francisco, guida
(Torino)
-

Il Pier 39 è un vero e proprio centro commerciale ed un’attrazione turistica costruita su un molo di San Francisco ma è soprattutto famoso per la presenza di numerosi leoni marini della California, attrazione per molte famiglie
COSA VEDERE SAN FRANCISCO - Trasgressiva, cosmopolita, aristocratica e...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati