Boschi junior assunto in una coop rossa: preso per il curriculum! Si, come no

RAVENNA ore 21:41:00 del 02/04/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Boschi

Boschi junior assunto in una coop rossa: preso per il curriculum! Si, come no
Le politiche per l’occupazione giovanile del governo Renzi? Funzionano. Per avere conferma chiedete al 28enne Pier Francesco Boschi

Le politiche per l’occupazione giovanile del governo Renzi? Funzionano. Per avere conferma chiedete al 28enne Pier Francesco BoschiMaria Elena Boschi, assunto in una coop rossa di Ravenna. A darne notizia come ricorda il sito Formiche,  che ricorda con l’occasione la carriera fortunata di un altro fratello della Boschi, Emanuele Boschi, 33 anni.

Appena laureato, nel 2007, Alla Cooperativa Muratori e cementisti di Ravenna Dopo lo scandalo e il commissariamento della Banca con la rimozione di papà Boschi, Emanuele è andato a lavorare, [tag6]«nello studio legale di Umberto Tombari, dove all’epoca lavorava Francesco Bonifazi, suo ex fidanzato, oggi un “renziano” di ferro e tesoriere del Pd, ancora molto amico di Maria Elen. Non uno studio legale qualsiasi, ma il più importante di Firenze in tema di diritto societario».

I curriculum di Pier Francesco ed Emanuele Boschi

Carriera altrettanto fortunata per Pier Francesco, il più piccolo dei fratelli Boschi.  Nato nel 1988, ad appena 27 anni è già un ingegnere assunto con contratto regolare alla Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna, la storica cooperativa rossa. Interpellato dal Fatto quotidiano, il direttore generale della coop, Roberto Macrì ha risposto: «Pier Francesco Boschi è un laureato con ottimi voti, mi pare 106 su 110, in ingegneria a Bologna. Non so come è stato selezionato ma escludo che sia stato raccomandato da qualcuno».

Cade dalle nuvole anche l’ex amministratore delegato della coop Cmc, Dario Foschini, che era in carica quando Boschi junior venne assunto: «Solo dopo la sua assunzione, parlando con i miei collaboratori, ho scoperto che il fratello del ministro Boschi lavora con noi». Ad assicurare che non sia un raccomandato, dicono dalla coop, il fatto che Pier Francesco Boschi è stato trasferito in un cantiere di Caltanissetta. «Se io fossi un raccomandato non mi farei trasferire in Siciliia», spiega Macrì. A 27 anni, appena laureato, Boschi è stato assunto solo per il suo corso di studi. Un segnale di speranza per i giovani laureandi italiani. [tag6]prendono tutti per il curriculum.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Terremotati: il nuovo governo non ha fatto NIENTE per noi
Terremotati: il nuovo governo non ha fatto NIENTE per noi

-

Francesco Pastorella, coordinatore di 114 comitati di terremotati, critica il governo per la gestione di questi mesi
Terremotati contro migranti. L'ultima "trovata comunicativa" del Ministro degli...

Roma, una citta' FINANZIARIAMENTE FALLITA. Ma NESSUNO lo dice
Roma, una citta' FINANZIARIAMENTE FALLITA. Ma NESSUNO lo dice

-

Come in un puzzle, guardando le singole tesserine non si coglie il disegno complessivo, ma collegandole una all’altra i contorni si chiarificano ed appare, passo dopo passo, l’immagine complessiva del quadro.
Come in un puzzle, guardando le singole tesserine non si coglie il disegno...

Bonus nido 2019 di 1.500 euro: requisiti e come fare domanda
Bonus nido 2019 di 1.500 euro: requisiti e come fare domanda

-

Il Bonus Nido per i nati gli anni 2019, 2020 e 2021 è aumentato da 1.000 a 1.500 euro con la Legge di Bilancio 2019.
Nella Legge di Stabilità 2019 all'art. 1 comma 488 è stato prorogato ed esteso...

GUERRE GENITORIALI: gli effetti devastanti sulla mente dei figli
GUERRE GENITORIALI: gli effetti devastanti sulla mente dei figli

-

Litigare davanti ai figli: gli effetti sullo sviluppo infantile e la personalità adulta.
Liti e contro-liti capitano più spesso di quanto possiamo immaginare durante...

SI TAV - Salvini sta con i partiti che hanno sfasciato l'Italia
SI TAV - Salvini sta con i partiti che hanno sfasciato l'Italia

-

Non mi interessa quello che racconti, non voglio nemmeno sentirlo. Così è Torino, con chi ripete – per la milionesima volta – che la linea ferroviaria Tav Torino-Lione sarebbe un doppione inutile della linea esistente, deserta
Non mi interessa quello che racconti, non voglio nemmeno sentirlo. Così è...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati