Base aliena sulla Luna: IMMAGINI E VIDEO SHOCK

(Genova)ore 14:26:00 del 23/11/2017 - Categoria: , Ambiente, Curiosità

Base aliena sulla Luna: IMMAGINI E VIDEO SHOCK
I teorici del complotto che hanno fatto la ‘scoperta’ affermano che si tratti di un qualcosa di simile ai serbatoi che comunemente si trovano nel nostro pianeta, affermando che si potrebbe trattare dei resti di una civiltà antic

Ufo: struttura artificiale sulla Luna?

I teorici del complotto che hanno fatto la ‘scoperta’ affermano che si tratti di un qualcosa di simile ai serbatoi che comunemente si trovano nel nostro pianeta, affermando che si potrebbe trattare dei resti di una civiltà antica. SecureTeam10, crede che la NASA stia coprendo la prova dell’esistenza degli alieni nel nostro sistema solare. Le immagini ingrandite di una foto della luna hanno evidenziato la ‘natura artificiale’ di un oggetto sul fondo del filmato. ‘Questo sembra avere caratteristiche molto simili ai serbatoi che vediamo sulla Terra’, hanno detto gli ufologi nel video.

I cacciatori di UFO hanno pubblicato una serie di foto scattate dal satellite che mostrano il presunto serbatoio da diverse angolazioni. Qualcuno addirittura ipotizza si possa trattare di un antico carro armato. ‘Ci sono buone possibilità che si tratti di un’antica struttura. Il team ha ipotizzato che gli strani oggetti intorno al ‘serbatoio’ potrebbero essere ‘rottami metallici sparsi su tutta la Luna’. Ovviamente gli esperti della Nasa negano che si possa trattare di strutture artificiali.

Ex-funzionari della NASA confessano di possedere le prove che le missioni Apollo hanno avuto lo scopo specifico di studiare edifici fotografati dalle sonde senza equipaggio della NASA.“Edifici in rovina; edifici sulla superficie della luna; apparentemente molto vecchi. Ma chi li ha costruiti? Gli esseri umani? Ovviamente no. Dopo molti interrogativi si è giunti solo a una conclusione: E’ stata opera di una civiltà non-umana” ha affermato Juan José Benitez – giornalista investigativo spagnolo (della serie televisiva “Planeta Encantado”).

Poco dopo l’atterraggio del modulo “Eagle” sulla superficie della luna nel luglio 1969,a Neil Armstrong è stata registrata una frequenza cardiaca accelerata a 160 battiti al minuto. Secondo la NASA, il cuore del dell’astronauta era accelerato a causa della sua attività che in quel momento lo vedeva  raccogliere  campioni di pietre lunari.

Tuttavia, dopo quattro decenni del primo sbarco sulla luna, un’altra versione mette in discussione la veridicità su quanto dichiarato dalla NASA e sulle vere emozioni provate dagli astronauti stessi.Infatti secondo alcune dichiarazioni rilasciate da ex funzionari dell’ente spaziale americano non è stato il peso insignificante delle rocce ad aver eccitato il cuore di Armstrong, ma la vista di alcuni edifici”.

Secondo Benitez, il vero motivo della missione “Apollo” è stato quello di documentare, nel miglior modo possibile, alcuni edifici che erano stati fotografati da satelliti senza equipaggio degli Stati Uniti. “Tutto è stato meticolosamente pianificato” ha riferito il ricercatore.

Da quando l’Apollo 11 è ritornato dalla sua impresa titanica, molti funzionari di alto rango, responsabili per le missioni lunari, avevano fatto trapelare l’esistenza di una scoperta dalla spettacolare grandezza, che è stata celata dall’agenzia spaziale del Nord America alla stampa internazionale.

“I nostri astronauti hanno trovato rovine di città lunari, piramidi trasparenti, cupole e Dio sa che cos’altro,” ha detto l’ex consulente scientifico dell’ Apollo 11, Richard Hoagland.

[video]

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Vuoi vivere bene? Ricordati che devi morire! ECCO L'APP CHE TO LO RICORDA 5 VOLTE AL GIORNO!
Vuoi vivere bene? Ricordati che devi morire! ECCO L'APP CHE TO LO RICORDA 5 VOLTE AL GIORNO!
(Genova)
-

«Una volta che sei morto, sei morto. È così». Non sono previsti giri di parole per chi scarica WeCroak (letteralmente, «schiattiamo, moriamo»), l’app che ogni giorno ci ricorda, con un messaggio stringato, l’appuntamento irrinunciabile con la morte.
«Una volta che sei morto, sei morto. È così». Non sono previsti giri di parole...

Mezzo secolo fa media americani parlavano di MODIFICA DEL CLIMA: FOTO SHOCK
Mezzo secolo fa media americani parlavano di MODIFICA DEL CLIMA: FOTO SHOCK
(Genova)
-

Alcuni articoli di media americani scritti tra gli anni '50 ed '70 in cui si parla di attivita' di modifica del clima
Alcuni articoli di media americani scritti tra gli anni '50 ed '70 in cui si...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
(Genova)
-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
(Genova)
-

Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività fondamentali del pensiero. Fin da bambini apprendiamo a conoscere il mondo attraverso la comparazione.
Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
(Genova)
-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati