Automobilisti, ecco il nuovo incubo: la macchina infernale che vi estorcera' soldi a ripetizione

(Genova)ore 11:09:00 del 22/11/2016 - Categoria: Denunce, Motori

Automobilisti, ecco il nuovo incubo: la macchina infernale che vi estorcera' soldi a ripetizione
”Nuvola” è il nuovo dispositivo in dotazione alla polizia municipale. È capace di segnalare diverse infrazioni in tempo reale. Consente inoltre di emettere multe e sanzioni in maniera immediata. Si inizia da Pisa, successivamente dovrebbe sbarcare in tutt

AUTOMOBILISTI, ECCO IL NUOVO INCUBO: LA MACCHINA INFERNALE CHE VI ESTORCERA’ SOLDI A RIPETIZIONE. ECCO COME FUNZIONA

”Nuvola” è il nuovo dispositivo in dotazione alla polizia municipale. È capace di segnalare diverse infrazioni in tempo reale. Consente inoltre di emettere multe e sanzioni in maniera immediata. Si inizia da Pisa, successivamente dovrebbe sbarcare in tutte le altre città italiane.

Si chiama “Sistema Nuvola It urban security-street monitoring”. Il suo nome è abbastanza complicato, ma la sua funzione è invece molto elementare: multe, multe e ancora multe. È una sorta di vigile urbano elettronico, in grado di segnalare qualunque genere di infrazione al codice della strada: dalle soste irregolari alla violazione delle zone a traffico limitato. L’apparecchio, è anche in grado di formulare una vera e propria “storia del veicolo”, controllando quindi (sempre in tempo reale) se la vettura risulta in regola con l’assicurazione, se la revisione è scaduta o se il proprietario del mezzo non ha pagato il bollo.

Volendo utilizzare un linguaggio tecnico, il dispositivo effettua uno “screening completo” del veicolo. Insomma, una sorta di “Grande fratello” mobile puntato sul quotidiano traffico cittadino, che vigilerà negli orari di punta e di elevato traffico veicolare, quando risulta più difficile l’intervento fisico dell’agente della municipale.

“Nuvola” è stato progettato e sviluppato da Telecom Italia. Rappresenta a tutti gli effetti l’evoluzione dello street control, ed è in grado di controllare, al suo passaggio, sia i veicoli in sosta sia quelli in movimento. Il tutto grazie ad una telecamera ad alta definizione installata sulla vettura della polizia municipale, che grazie all’analisi della targa, riuscirà facilmente ad individuare anche i veicoli rubati o sottoposti a sequestro. Ovviamente, la polizia potrà emettere multe in maniera immediata. Quindi, vista la precisione di un perfido apparecchio che non lascia nulla al caso, si prevede un grande aumento di multe e, di conseguenza, maggiori introiti nelle casse comunali.

Come se non bastasse, “Nuvola” è in grado di creare anche una “black and white list”, capace di sanzionare tutti i veicoli che entrano da divieti di accesso non protetti da varchi elettronici, infrangendo le norme delle zone a traffico limitato. A Pisa, città pilota del progetto, “Nuvola” sarà realtà tra poche settimane. Ma considerate le previsioni sui futuri introiti che il sistema è in grado di portare nelle casse comunali attraverso le sue multe, molto probabilmente il nuovo apparecchio sbarcherà presto in tutte le grandi città italiane. E diventerà l’incubo degli automobilisti.

http://www.italiainmovimento.it/

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Come mai il cielo non e' piu' BLU come una volta?
Come mai il cielo non e' piu' BLU come una volta?
(Genova)
-

Molti ricordano quel bel cielo azzurro acceso che tendeva sul blu, e si chiedono come mai oggi sia di un celestino pallido. Ecco la risposta
Il blu è uno dei colori dello spettro che l’uomo riesce a vedere. È uno dei tre...

Virus creati in laboratorio per il 'bene' delle case farmaceutiche
Virus creati in laboratorio per il 'bene' delle case farmaceutiche
(Genova)
-

Da sempre i laboratori di tutto il mondo sono impegnati nella ricerca di virus.A che scopo?Diffonderli tra la popolazione per poi vendere farmaci e vaccini per il “bene” delle case farmaceutiche che lucrano sulla salute degli esseri umani.
Da sempre i laboratori di tutto il mondo sono impegnati nella ricerca di virus.A...

Manager svela il marcio negli alimenti!
Manager svela il marcio negli alimenti!
(Genova)
-

Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali multinazionali del cibo svela il marcio nascosto nei prodotti del supermercato.
Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali...

GOLPE FINANZIARIO: Draghi va da Mattarella per impartire ordini?
GOLPE FINANZIARIO: Draghi va da Mattarella per impartire ordini?
(Genova)
-

Un segnale da brividi: mercoledì il presidente della Bce Mario Draghi è salito al Quirinale per parlare con il Capo dello Stato Sergio Mattarella, nella massima discrezione possibile.
Un segnale da brividi: mercoledì il presidente della Bce Mario Draghi è salito...

Milano: il PD introduce la BEBE' CARD: contributi a mamme immigrate
Milano: il PD introduce la BEBE' CARD: contributi a mamme immigrate
(Genova)
-

Milano, la “bebè card” del Pd: soldi agli immigrati e sostituzione di popolo 
Milano, la “bebè card” del Pd: soldi agli immigrati e sostituzione di...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati