ASSURDO: greci mangiano gli avanzi dei profughi! TERZO MONDO!

(Perugia)ore 17:29:00 del 13/02/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri

ASSURDO: greci mangiano gli avanzi dei profughi! TERZO MONDO!
Il campo profughi di Ritsona  è situato nei pressi di Avlida (Grecia),  in una vecchia base militare dell’aeronautica greca sperduta nella campagna, fra la polvere e il fango.

Il campo profughi di Ritsona  è situato nei pressi di Avlida (Grecia),  in una vecchia base militare dell’aeronautica greca sperduta nella campagna, fra la polvere e il fango.

Qui stanno, da marzo, settecentotrenta profughi scappati dal Medio Oriente, in attesa di documenti che li riconoscano come rifugiati politici. Una volta presentata la richiesta di asilo possono passare anche sei mesi prima di ottenere una risposta.
Quasi nessuno è partito con l’idea di restare in Grecia, ma la chiusura delle frontiere li ha sorpresi a metà del cammino verso l’Europa più ricca, bloccandoli in un limbo senza senso:  non possono proseguire, perché hanno già presentato richiesta di asilo alle autorità elleniche – e non possono tornare indietro, poiché la Turchia non li vuole.

A Ritsona il 95%  dei profughi  provengono DAVVERO dalle regioni della Siria più colpite dalla guerra civile: sono VERI poveri.

L’assurdo paradosso è che questo campo profughi è stato allestito in una regione pesantemente colpita dagli effetti della crisi economica, e molti greci, rimasti senza lavoro, faticano a procurarsi il necessario per vivere. A Ritsona si vive il paradosso del profugo che sta meglio del greco….

Lo dimostra il fatto che una piccola folla di persone ogni settimana si mettono in fila per ricevere il cibo in eccesso avanzato al campo profughi. Quando i migranti avanzano parte del cibo sono i volontari legati della chiesa ortodossa che ritirano il tutto, perché sia distribuito ai poveri.

[video]

http://www.jedanews.it/blog/cronaca/esteri/greci-mangiano-avanzi-dei-profughi/

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Vitalizi in Sicilia? 18 milioni l'anno. E li incassano gli eredi degli ex deputati
Vitalizi in Sicilia? 18 milioni l'anno. E li incassano gli eredi degli ex deputati
(Perugia)
-

Dopo la Camera dei deputati anche l’Assemblea regionale siciliana. Il Movimento 5 stelle ha presentato una proposta di delibera all’ufficio di presidenza per tagliare i vitalizi sull’isola.
Dove per la verità erano stati aboliti già nel 2012, quando i deputati regionali...

Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
(Perugia)
-

Un’operazione da 340 milioni e manca ancora la commissione per Mendes. I costi sono già aumentati con gli ultimi acquisti, la gestione si è un po’ stressata
La domanda è sempre la stessa: come farà la Juventus a consentirsi l’acquisto e...

LIBERARCI DALL'EURO...o siamo condannati all'Austerita'
LIBERARCI DALL'EURO...o siamo condannati all'Austerita'
(Perugia)
-

M5S e Lega hanno vinto le elezioni dicendo basta all’austerità e proponendo 130 miliardi di spese per reddito di cittadinanza e flat tax.
M5S e Lega hanno vinto le elezioni dicendo basta all’austerità e proponendo 130...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Perugia)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Petrolio in aumento: stangata da 415 euro l'anno a famiglia
Petrolio in aumento: stangata da 415 euro l'anno a famiglia
(Perugia)
-

Sale il prezzo del petrolio e di conseguenza aumentano i prezzi di benzina e gasolio.
Sale il prezzo del petrolio e di conseguenza aumentano i prezzi di benzina e...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati