ASSURDO: greci mangiano gli avanzi dei profughi! TERZO MONDO!

(Perugia)ore 17:29:00 del 13/02/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri

ASSURDO: greci mangiano gli avanzi dei profughi! TERZO MONDO!
Il campo profughi di Ritsona  è situato nei pressi di Avlida (Grecia),  in una vecchia base militare dell’aeronautica greca sperduta nella campagna, fra la polvere e il fango.

Il campo profughi di Ritsona  è situato nei pressi di Avlida (Grecia),  in una vecchia base militare dell’aeronautica greca sperduta nella campagna, fra la polvere e il fango.

Qui stanno, da marzo, settecentotrenta profughi scappati dal Medio Oriente, in attesa di documenti che li riconoscano come rifugiati politici. Una volta presentata la richiesta di asilo possono passare anche sei mesi prima di ottenere una risposta.
Quasi nessuno è partito con l’idea di restare in Grecia, ma la chiusura delle frontiere li ha sorpresi a metà del cammino verso l’Europa più ricca, bloccandoli in un limbo senza senso:  non possono proseguire, perché hanno già presentato richiesta di asilo alle autorità elleniche – e non possono tornare indietro, poiché la Turchia non li vuole.

A Ritsona il 95%  dei profughi  provengono DAVVERO dalle regioni della Siria più colpite dalla guerra civile: sono VERI poveri.

L’assurdo paradosso è che questo campo profughi è stato allestito in una regione pesantemente colpita dagli effetti della crisi economica, e molti greci, rimasti senza lavoro, faticano a procurarsi il necessario per vivere. A Ritsona si vive il paradosso del profugo che sta meglio del greco….

Lo dimostra il fatto che una piccola folla di persone ogni settimana si mettono in fila per ricevere il cibo in eccesso avanzato al campo profughi. Quando i migranti avanzano parte del cibo sono i volontari legati della chiesa ortodossa che ritirano il tutto, perché sia distribuito ai poveri.

[video]

http://www.jedanews.it/blog/cronaca/esteri/greci-mangiano-avanzi-dei-profughi/

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Unicef: soldi delle offerte destinati a stipendi faraonici e ville lussuose
Unicef: soldi delle offerte destinati a stipendi faraonici e ville lussuose
(Perugia)
-

I dati che ci arrivano sono davvero spaventosi, e se confermati, potremmo quasi osare dire di trovarci davanti ad una vera e propria truffa.
I dati che ci arrivano sono davvero spaventosi, e se confermati, potremmo quasi...

Votare non serve: decide solo l'EUROPA
Votare non serve: decide solo l'EUROPA
(Perugia)
-

Lucida follia: è tutto sotto i nostri occhi, eppure si nega l’evidenza. Del sistema capitalistico esistono due traduzioni pratiche: enormi fortune per pochi (neoliberismo) o relativo benessere per molti (keynesismo)
Lucida follia: è tutto sotto i nostri occhi, eppure si nega l’evidenza. Del...

Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
(Perugia)
-

Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove fu presentato il folle progetto Teller, poi messo in pratica nell’Europa.
Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove...

Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
(Perugia)
-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...

L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
(Perugia)
-

L’esercizio finanziario riferito alla stagione 2017/2018 risente della campagna acquisti dello scorso anno, anche se i ricavi sono in aumento.
Deficit in crescita rispetto allo scorso anno Il Milan ha pubblicato il...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati