Arrestato giovane per spaccio di droghe leggere

LECCE ore 14:41:00 del 06/01/2015 - Categoria: Cronaca

Arrestato giovane per spaccio di droghe leggere
Arrestato giovane per spaccio di droghe leggere | L’analisi di Italiano Sveglia

Fino a quando le droghe leggere si detengono e non si spacciano la giustizia può anche passarci sopra, ma se queste droghe debbono essere commercializzate, e quindi, far crear utile a dei privati allora è giusto che gli attori di questi “crimini” siano denunciati. Ecco l’accaduto a Lecce.

Quel viavai di persone sospette in direzione della sua abitazione ha insospettito gli inquirenti e, nella serata di ieri, è scattata la perquisizione in casa. Intorno alle 20, infatti, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, guidati dal tenente Ferdinando Angeletti, hanno tratto arrestato, per detenzione di droga finalizzata allo spaccio,  Mauro Melissano, un 27enne nato in provincia di Matera, ma residente ad Aradeo, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti legati a furti e scippo.

I militari dell’Arma hanno rinvenuto nell’appartamento del giovane, oltre 200 grammi di marijuana, oltre a due bilancini di precisione, un coltello utilizzato per confezionare le dosi di sostanza stupefacente e altri oggetti per l’attività illecita. Una prima parte della droga è stata rinvenuta in un barattolo in vetro riposto su un mobile in camera da letto. La seconda, più “particolare” perché confezionata sottovuoto come fosse un alimento, è stata invece trovata all’interno di una scatola in cartone di piccole dimensioni.

La sostanza è stata posta sotto sequestro, assieme al materiale scovato in casa. Per il 27enne, invece, si sono spalancate le porte del carcere di Borgo San Nicola, su disposizione del sostituto procuratore Antonio Negro.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori

-

Extravergine, davvero per chiamarlo Italico basterà il 50% di olio italiano?
Le voci corrono da tempo e in questi giorni starebbero per prendere corpo:...

Roma: ecco il quartiere che RESPIRA DIOSSINA. Chi risponde ai CITTADINI?
Roma: ecco il quartiere che RESPIRA DIOSSINA. Chi risponde ai CITTADINI?

-

L'incendio dell'impanto Tmb salario nella Capitale avvenuto alcune settimane fa è stato solo il punto più basso di una crisi ecologica che va avanti da anni. Nel totale disinteresse delle istituzioni
Martedì 11 dicembre sono stato svegliato verso le sei e mezza da una telefonata....

Professor Aiuti muore dalle scale: ecco cosa affermava sui vaccini
Professor Aiuti muore dalle scale: ecco cosa affermava sui vaccini

-

È deceduto oggi al policlinico Gemelli a Roma il professor Fernando Aiuti immunologo di fama internazionale fondatore dell’associazione Anlaids.
È deceduto oggi al policlinico Gemelli a Roma il professor Fernando Aiuti...

Mine antiuomo: in 1 anno 7200 vittime, 2452 bambini
Mine antiuomo: in 1 anno 7200 vittime, 2452 bambini

-

Un triste «record» per il rapporto dell’Osservatorio delle Nazioni Unite. Siria e Afghanistan le aree più letali. Ordigni usati nel 2017 anche in Colombia, Myanmar, Nigeria, Pakistan, Tailandia
Continuano ad essere un numero enorme le vittime delle mine antiuomo, 7.200 lo...

Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'

-

L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di dare una”stretta ai social network perché considerati da lui una “minaccia pubblica”.
L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di regolare...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati