Anoressia e silenzio dei mass media

RAVENNA ore 09:40:00 del 23/02/2015 - Categoria: Medicina, Salute, Scienze, Sociale

Anoressia e silenzio dei mass media
Anoressia e silenzio dei mass media. Ecco perché i mass media tacciono su questa questione molto delicata

Anoressia. Partendo dal presupposto che siamo dell' idea che ognuno reagisce a modo proprio, chi soffre di anoressia -di solito- non lo sbandiera al mondo (soprattutto quello "reale"), però a volte questa 'cosa' diventa un peso troppo pesante da portare tutto da sola dentro sé, quindi alcune trovano "conforto" nel virtuale, quindi internet. Che poi scrivano di essere Pro-Ana, per quanto anche a noi faccia pena, può far pensare che hanno davvero urgentissimamente bisogno di aiuto... Perché semplicemente non sono più in sé: non è il loro reale pensiero, quella è l'anoressia che parla.

Perché quando ci sei dentro... Ti viene (diciamo) naturale "proteggerla". Una parte di te sa che è sbagliato tutto ciò e vorrebbe guarire, ma un'altra parte, quella più 'forte' continua a farsi soggiogare da quella voce che hai dentro e che ti dice sempre che non devi mangiare, che sei grassa etc. di conseguenza ciò che esce dalle loro bocche sarà: che bello essere magre" oggi non ho mangiato , "devo resistere", etc. E tutto questo lo pensano! Anche se non lo scrivono su di un blog, nella loro testa si fanno di questi monologhi... Perché è l'anoressia che le spinge a farlo, una malattia terribile.

Problema oscurato dai principali mass media ufficiali. Di anoressia si parla poco, troppo poco, nonostante il problema in Italia riguardi, in forme più o meno gravi, 150-200.000 ragazzine. I numeri del fenomeno sono questi. Allarmanti. Eppure non esiste prevenzione, e sul web al contrario ci sono siti, pagine, gruppi "Pro Ana", dove adolescenti che SOGNANO DI DIVENTARE anoressiche si scambiano consigli per riuscire a digiunare, a mangiare pochissimo, con i "trucchi" per non farlo capire ai genitori.

Anziché oscurare i siti che propongono film in streaming, forse sarebbe il caso di oscurare quelli che incentivano e promuovono l'anoressia. Ma i primi danneggiano le lobby, mentre l'anoressia danneggia "solo" centinaia di migliaia di giovani, inoltre le malattie sono un business.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA


-


Nel dibattito pubblico si possono constatare degli assunti da tutti asseriti...

La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende

-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...

Tutte le proprieta' dimagranti del TE' VERDE!
Tutte le proprieta' dimagranti del TE' VERDE!

-

Buono e ottimo per la salute: il tè verde regala tanti benefici ed è un ottimo alimento dimagrante
Stimola il metabolismo e aiuta a sciogliere i grassi: il tè verde è un ottimo...

Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera

-

Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la depressione?
Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la...

E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?

-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati