Aggiornamenti software per smartphone? Per rendere il tuo telefonino OBSOLETO!

(Parma)ore 07:46:00 del 31/10/2018 - Categoria: , Denunce, Tecnologia

Aggiornamenti software per smartphone? Per rendere il tuo telefonino OBSOLETO!
Molto spesso gli aggiornamenti software riducono le prestazioni degli smartphone, costringendo i consumatori ad acquistare nuovi modelli più costosi.

 Ti è mai capitato di aggiornare il tuo smartphone per poi notare un drastico rallentamento del sistema operativo? Molto spesso gli aggiornamenti software riducono le prestazioni degli smartphone, costringendo i consumatori ad acquistare nuovi modelli più costosi.

Una sorta di obsolescenza programmata spesso fortemente voluta.

Non a caso recentemente l’Antitrust ha sanzionato Samsung per 5 milioni di euro e Apple per 10 milioni  per aver rilasciato alcuni aggiornamenti del firmware degli smartphone che hanno provocato gravi disfunzioni ai sistemi operativi riducendone in modo significativo le prestazioni. In questo modo hanno indotto i consumatori a sostituire i loro smartphone prima del tempo con i modelli più recenti.

Il comunicato stampa dell’ AGCM

A renderlo noto è l’ AGCM (l’ Autorità garante della concorrenza e del mercato) che in un comunicato stampa ha specificato quanto segue:

Precisando poi che:

Per quanto riguarda Samsung il comunicato in questione fa riferimento a maggio 2016, quando la casa ha inviato indotto i possessori del modello Note4  ad installare il nuovo firmware di Android denominato Marshmallow predisposto per il nuovo modello Note 7. Tale firmware necessitava di un hardware molto più potente di quello contenuto nel Note4, ed ha quindi provocato seri malfunzionamenti a quest’ ultimo inducendo i possessori all’ acquisto del nuovo modello, per l’appunto il Note7.

La “strategia” di Apple è stata la stessa. Nel settembre 2016 la casa ha indotto i possessori di vari modelli di iPhone 6 (6/6Plus e 6s/6sPlus) ad installare il nuovo sistema operativo iOS 10 sviluppato per il nuovo iPhone7, senza informare delle maggiori richieste di energia del nuovo sistema operativo e dei possibili inconvenienti.

Jeda

Scritto da Carmine

NEWS CATEGORIA

(Parma)
-


RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - Altro che rimborsi rapidissimi, c'è "puzza...

Crisi dei negozi infinita: 1 su 4 prevede chiusura entro fine anno
Crisi dei negozi infinita: 1 su 4 prevede chiusura entro fine anno
(Parma)
-

CRISI NEGOZI ITALIANI SOTTO CASA - Secondo un recente sondaggio condotto da SWG per Confesercenti è emerso che un negozio di vicinato su quattro prevede la chiusura a fine anno con bilancio negativo e due su dieci prevedono la riduzione della forza lavoro
CRISI NEGOZI ITALIANI SOTTO CASA - Secondo un recente sondaggio condotto da SWG...

112 Where Are U: come funziona l'app del numero di emergenza europeo
112 Where Are U: come funziona l'app del numero di emergenza europeo
(Parma)
-

112 WHERE ARE U, COME FUNZIONA - 112 Where Are U è un’app scaricabile sia per Android sia per iOS, inoltre esiste anche una versione per Windows Phone.
112 WHERE ARE U, COME FUNZIONA - 112 Where Are U è un’app scaricabile sia...

Acquistare su Amazon senza Carta di Credito: da oggi puoi
Acquistare su Amazon senza Carta di Credito: da oggi puoi
(Parma)
-

AMAZON COME ACQUISTARE SENZA CARTA DI CREDITO - Per fare acquisti su Amazon non è obbligatorio avere una carta di credito o di debito.
AMAZON COME ACQUISTARE SENZA CARTA DI CREDITO - Per fare acquisti su Amazon non...

Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
(Parma)
-

PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi sperati a lungo o a breve termine
PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati