71500 romani vivono in zone ad alto rischio esondazione

(Roma)ore 09:22:00 del 21/01/2019 - Categoria: , Ambiente, Denunce, Sociale

71500 romani vivono in zone ad alto rischio esondazione
Si tratta di un’area grande circa 3.600 volte il Circo Massimo.

Circa 71.500 romani vivono in zone a rischio esondazione. In particolare 13.500 persone vivono su terreni, oltre 6mila ettari in città, caratterizzati dalla "massima pericolosità idraulica" e che si trovano soprattutto nei pressi dei fiumi Tevere e Aniene.

Gli altri 58mila, invece, abitano in aree a "massima pericolosità idraulica legate ai canali di bonifica" che si trovano tra Ostia, Acilia, Malafede, Infernettoe Ponte Galeria. Questo emerge da un'indagine realizzata da Ispra e Roma Capitale presentata oggi in Campidoglio.

Secondo il rapporto a Roma ci sono circa 30mila ettari (oltre il 23 per cento della superficie totale) di suolo consumato, di cui il 92 per cento in modo irreversibile. Si tratta di un'area grande circa 3.600 volte il Circo Massimo. La Capitale ha consumato terreno per costruire edifici (per il 28 per cento delle aeree artificiali), strade (21 per cento) e altre aree come parcheggi e piazzali (40 per cento). Secondo gli esperti dell'Ispra "molte di queste superfici si trovano in zone sensibili, come aree di pericolosità idraulica o aree vincolate". L'obiettivo dello studio, informa in una nota il Campidoglio, è "utilizzare informazioni e condividere dati per definire strategie mirate a promuovere uno sviluppo urbano sostenibile tutelando il territorio e migliorandone la vivibilità".  "Questa città non può essere congelata ma ha bisogno di un grande ripensamento. Questi dati ci forniscono informazioni importanti per ripensarla", ha dichiarato l'assessore capitolino all'urbanistica Luca Montuori.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(Roma)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Roma)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Roma)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Roma)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Roma)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati