(Genova)ore 14:25:00 del 13/12/2016 - Categoria: , Cronaca, Tecnologia



Ma i call center sono astratti o hanno un riferimento giuridico e un responsabile da perseguire? Si può perseguire legalmente questa gente oppure si deve continuare a subire queste molestie? Se io mi dimentico di pagare una bolletta mi mettono in croce e questi la passano liscia. Certo è il gioco dei tre barattoli nessuno è responsabile,ma io poi ho il contratto valido con una società,quindi il modo per perseguire queste truffe si può trovare.Comunque la soluzione migliore è quella di richiudere immediatamente la comunicazione al momento che si identifica che l'interlocutore non è persona conosciuta o desiderata.

La pagina Facebook della Polizia di Stato "Una vita da social" ha da poche ore diffuso un post per invitare tutti gli utenti a prestare la massima attenzione nel caso in cui doveste ricevere una telefonata da parte di un operatore. Come riportato dagli agenti delle forze dell'ordine sul social network: "Se vi arriva la telefonata da parte di un operatore che volutamente rimane sul generico: ‘Buongiorno è la compagnia elettrica, ci risulta una sua bolletta insoluta, ma forse ha pagato e dobbiamo verificare'. E lì scatta la trappola".
Stando alle segnalazioni di numerosi consumatori che sono stati vittima di questa truffa telefonica, da qualche settimana una serie di utenti sono stati contattati da un gruppo di operatori che con la scusa di verificare il pagamento di una bolletta chiede una serie di informazioni con il solo scopo di ottenere dalla vittima il codice Pod, una sorta di pin bancomat della bolletta che identifica il posto fisico dove avviene il prelievo dell’energia elettrica: "Se lo comunicate al telefono siete spacciati. Il vostro nuovo contratto è partito!".


La voce vi chiede: “Lei è il sig. Tizio, residente in via eccetera e eccetera”. Ecco la registrazione è iniziata e voi sicuramente risponderete: “Si”. E con la vostra voce avete confermato i dati.
Nel caso in cui doveste ricevere una telefonata da parte di un call center l'invito è dunque quello di prestare la massima attenzione alle informazioni che comunicate e soprattutto evitare di riferire il codice Pod, necessario all'attivazione di una nuovo contratto. Una volta attivato il contratto con il nuovo operatore sarà necessaria una raccomandata con ricevuta di ritorno, che potrete fare quando scoprirete di avere aderito ai servizi di un nuovo gestore. Inoltre, come consigliato dalla Polizia di Stato su Facebook, quando ricevete una chiamata da un operatore, alla richiesta del vostro nome, anziché rispondere ‘Si' domandate ‘chi parla?' così la registrazione salta.

Scritto da Sasha

NEWS CATEGORIA
Caso Consip...finira' tutto a tarallucci e vino! SCOMMETTIAMO?
Caso Consip...finira' tutto a tarallucci e vino! SCOMMETTIAMO?
(Genova)
-

La Procura di Roma chiede una proroga di sei mesi, per le indagini su Luca Lotti e gli altri indagati!
La Procura di Roma chiede una proroga di sei mesi, per le indagini su Luca Lotti...

Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!
Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!
(Genova)
-

Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona, superstar del pallone, nonché calciatore più pagato del mondo.
Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona,...

PUGLIA IN RIVOLTA! Citta' militarizzata in difesa del GASDOTTO! VIDEO
PUGLIA IN RIVOLTA! Citta' militarizzata in difesa del GASDOTTO! VIDEO
(Genova)
-

In questo video, un cordone di uomini è stato utilizzato per proteggere l'abbattimento di un ulivo secolare.
Gli abitanti di Melendugno in Puglia, hanno avuto un risveglio orwelliano,...

La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
(Genova)
-

Tra automobili, riscaldamenti domestici accesi nonostante il caldo tardivo e disastrosi incendi boschivi nelle valli alpine, in ottobre l’intera pianura Padana si è trasformata in una camera a gas.
La Valle del Po ha conquistato il primato di area con l’atmosfera più malsana...

Ecco la tecnologia che ripara le buche stradali in 5 minuti! VIDEO
Ecco la tecnologia che ripara le buche stradali in 5 minuti! VIDEO
(Genova)
-

Ciclisti, motociclisti e scooteristi lo sanno bene: tra buche, sampietrini sconnessi e asfalto dissestato, il alcune delle nostre città il percorso casa - ufficio è sempre più simile alla prova speciale di un rally.
Ciclisti, motociclisti e scooteristi lo sanno bene: tra buche, sampietrini...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati